Montella PrismArredo
AttualitàIn Primo PianoVallo di Diano

Auletta, cittadini isolati e abitazioni a rischio a causa di una frana: appello al Prefetto

Chiesto un incontro urgente

AULETTA. Una lunga missiva indirizzata al Prefetto di Salerno per ricostruire la storia della SS19 delle Calabrie e chiedere interventi per lenire il disagio di una popolazione che ormai dal 2014 è costretta a convivere con problemi dovuti alla viabilità sul territorio.

L’iniziativa è di Christian Addesso, presidente del comitato di Quartiere Ponte Nuovo. Come si legge nella lettera tutto è iniziato il 23 gennaio 2014 quando l’Anas ordinò la chiusura della strada per una grossa frana al km 46+000. Da allora, e tutt’oggi, i cittadini che vivono al di là della frana, circa 100 famiglie, non hanno percorsi alternativi e sono costretti, per tornare a casa, a raggiungere lo svincolo di Petina dell’autostrada, arrivare a Polla e da qui ad Auletta. Anche soltanto fare la spesa è diventato un problema.

In cinque anni tante promesse e zero fatti

In questi cinque anni, denuncia Addesso, “tante sono state le promesse, ma assolutamente zero i fatti, anzi la situazione continua a peggiorare con alcune abitazioni che sono a monte della frana che andrebbero attenzione per valutare la loro stabilità”. Eppure uno spiraglio si era aperto lo scorso anno con la pubblicazione del bando per i lavori da parte dell’Anas. Un ricorso di una delle ditte partecipanti, però, ha bloccato l’iter. Il Consiglio di Stato ha annullato la gara ed ora è tutto da rifare.

Territorio isolato

“Il territorio è isolato – denuncia Addesso – con i paesi limitrofi che non raggiungono più Auletta, i collegamenti bloccati e i terreni abbandonati”. Un terreno a forte vocazione agricola oggi sta registrano notevoli danni. Di qui la richiesta al Prefetto di un incontro per valutare come agire e soprattutto cercare di individuare un percorso alternativo che renda possibile il transito in un territorio bloccato da circa cinque anni.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it