Pioppi: al Festival della Dieta mediterranea serata dedicata a Vittorio Arrigoni

L’attivista, volontario e pacifista fu assassinato a Gaza nell’aprile 2011

Ad aprire il mese di settembre al Festival della Dieta mediterranea, nella serata di ieri dalle ore 21.30  presso il Palazzo Vinciprova di Pioppi sede della manifestazione, è stata Egidia Berretta madre di Vittorio Arrigoni attivista, volontario e pacifista assassinato a Gaza nell’aprile 2011.

L’appuntamento con “Restiamo umani”, mediato da Valerio Calabrese direttore del Festival, ha visto prima un contributo video, ricchissimo della durata di mezzora, dove Vittorio Arrigoni mostrava tutte le difficoltà di vita presenti nella Palestina e in particola nella Striscia di Gaza. La parola poi è andata alla madre, Egidia Beretta, che ha sottolineato l’amore del figlio per quei territori e la sua passione nel raccontare quotidianamente, tramite il suo blog, i lati, spesso più oscuri, di quella particolare realtà.

La donna, inoltre,  ha curato il libro “Il viaggio di Vittorio” una raccolta di scritti del figlio, che spazia dai temi scolastici dell’infanzia alle lettere inviatele durante i suoi lunghi viaggi, con il quale ha cominciato a percorrere l’Italia con la missione di non far svanire il ricordo dell’impegno di Vittorio in difesa dei diritti umani e dei popoli oppressi.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.