Montella PrismArredo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Adeguamento del porto: Montecorice punta a fondi regionali

Prevista una spesa di 1,4 milioni di euro

MONTECORICE. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Pierpaolo Piccirilli, ha intenzione di rispondere alla manifestazione di interesse della Regione Campania, per interventi di potenziamento delle infrastrutture portuali e interportuali di interesse regionale. A disposizione ci sono finanziamenti del Cipe a valere su fondi Por Fesr e Poc.

In tal senso l’amministrazione comunale di Montecorice punta a candidare un progetto di 1,4 milioni di euro per lavori di riqualificazione e messa in sicurezza del porto di Agnone – San Nicola.

Il progetto è finalizzato a garantire una sufficiente protezione del bacino portuale dall’azione del moto ondoso mettendo in siucrezza la struttura portuale e migliorandone la funzionalità; aumentare i servizi offerti ai diportisti; migliorare le condizioni di accesso ai mezzi di trasporto come il Metrò del Mare, riqualificare la struttura conferendogli un’immagine consona al pregio turistico che ha Agnone; migliorare le attività legate al turismo.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Elena Matarazzo

Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it