Atena Lucana: tutto pronto per la realizzazione di un nido e micro nido comunale

La struttura verrà realizzata al piano terra del fabbricato "R. Annunziata"

Sulla scorta dell’approvazione e dell’ammissione a finanziamento, da parte della Regione Campania, dei Progetti presentati per la gestione dei Nidi e micronidi ubicati in diversi Comuni del Cilento e Vallo di Diano, il primo cittadino del Comune di Atena Lucana, Luigi Vertucci, ha garantito la concessione, in uso gratuito, dell’intero piano terra della struttura intitolata a Raffaele Annunziata, sita in Via Nazionale Taverne, per il servizio di nido e micronido.

Per l’intero periodo scolastico, da settembre 2018 a luglio 2019, il sindaco ha disposto che tutte le utenze – acqua, energia elettrica, gas, tassa smaltimento rifiuti, manutenzione ordinaria e straordinaria della struttura – siano gratuite; a sancire questa decisione, la convenzione sottoscritta con il Consorzio Sociale Vallo di Diano Tanagro Alburni Ambito S 10.

“Sugli asili nido stiamo facendo un investimento che per la qualità degli interventi e per le risorse stanziate non ha precedenti. Il nostro obiettivo è portare la Campania, nel giro di pochi anni, in cima alla classifica in Italia per numero e offerta di asili nido”, aveva detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel febbraio del 2018, e, insieme ai 45 milioni di euro investiti per la riqualificazione degli istituti, vennero sbloccati altri 38 milioni per la creazione di nuove strutture, per cercare di sopperire alle necessità delle famiglie dell’intero territorio.

Il Comune di Atena Lucana, dunque, apre le porte alle famiglie del territorio, garantendo loro un servizio fondamentale, gratuito e di qualità.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Antonella Capozzoli

Si laurea nel 2013 in Lettere Moderne e nel 2016 consegue la specialistica in Filologia Moderna col massimo dei voti. Collabora all'organizzazione del Convegno Internazionale Boccaccio Angioino ( 2013) presso l'Università degli studi di Salerno. Pubblica il saggio " Il Decameron, la Fortuna e i mercatanti della seconda giornata" sulla rivista semestrale di letteratura e cultura varia " Misure critiche" ( 2014).

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!