AttualitàCilentoIn Primo Piano

Sapri: chiesa off limits, c’è il rischio crolli

La decisione del parroco don Enzo Morabito

SAPRI. La Chiesa è a rischio, stop a tutte le celebrazioni. E’ quanto ha deciso il parroco don Enzo Morabito dopo che nei giorni scorsi un crollo di calcinacci si è registrato all’interno dell’edificio di Santa Croce.

E’ in particolare la cupola a destare preoccupazioni: è qui che si registrano delle crepe, ma lesioni sono presenti anche in una delle pareti e problemi si registrano al pavimento.

Don Enzo Morabito, quindi, si è appellato al Comune di Sapri e alla Diocesi di Teggiano – Policastro affinché si intervenga immediatamente per la messa in sicurezza. Fino a quando ciò non avverrà la Chiesa di Santa Croce resterà chiusa; stop non solo alle mese ma anche ai matrimoni previsti presso l’edificio sacro.

A determinare i problemi sono state in particolare le infiltrazioni d’acqua che hanno messo a rischio la struttura.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it