Tolomeo
CilentoEventi

Premio Vigna Bio 2018, a Pioppi la II rassegna sui vini campani

Al Festival della Dieta mediterranea torna la competizione dedicata alla produzione vinicola biologica e biodinamica

PIOPPI – Torna il premio campano dedicato al nettare degli dèi, nella sua
declinazione bio. Entro il 20 agosto le aziende vitivinicole della regione potranno

iscriversi gratuitamente e partecipare alla II Rassegna degustazione vini biologici
e biodinamici campani “Vigna Bio”​, indetta e organizzata dal Museo Vivente della
Dieta Mediterranea, in collaborazione con Legambiente onlus, la Regione
Campania, la Scuola Europea Sommelier, il Luciano Pignataro Wine&Food Blog e la
UOD 500706 della Direzione Generale per le Politiche Agricole e Forestali della
Regione Campania.

La premiazione avrà luogo presso il Palazzo Vinciprova di Pioppi il 25 agosto,
all’interno dell’evento Il Mare color del Vino – Mediterranean Wine Festival​. Il
premio si inserisce nell’ambito del calendario della III edizione del Festival della
Dieta Mediterranea, in programma fino al 2 settembre.

La rassegna-degustazione si propone di valorizzare e promuovere i vini biologici e
biodinamici campani e di stimolare le aziende vitivinicole della Campania al continuo
miglioramento della qualità dei propri prodotti.

Il vino, considerato elisir di lunga vita, è uno dei simboli dello stile mediterraneo,
infatti la vite, insieme all’olivo e al frumento, è una delle tre piante sacre della Dieta
mediterranea. E i vini biologici e biodinamici sono quelli che meglio ne incarnano i
principi. Il vino biologico è infatti ottenuto secondo le tecniche di agricoltura
biologica, abbattendo le sostanze chimiche e i solfiti e riducendo le risorse idriche
utilizzate; mentre il vino biodinamico​, oltre a bandire la chimica dei fitofarmaci,
viene prodotto tenendo conto delle influenze astrologiche, per ristabilire le giuste
connessioni tra cielo e terreno, in una totale armonia con la natura.
Sono ammessi alla selezione solo i vini biologici e biodinamici certificati da un
organismo di controllo autorizzato, prodotti da aziende con vigneti, produzione e
sede legale in Campania. I vini migliori saranno premiati con il Grappolo d’oro ​e il
Grappolo d’argento​. Sarà inoltre assegnata la Targa speciale per il “Vino della
Dieta mediterranea 2018”​.

Le aziende che intendono partecipare alla rassegna degustazione dovranno far
pervenire la domanda di partecipazione compilata e firmata, insieme a sei bottiglie
per ogni vino partecipante ​(massimo cinque etichette diverse per azienda), entro
lunedì 20 agosto 2018 presso il Museo Vivente della Dieta Mediterranea di Pioppi
– Via Caracciolo, 148 – 84068 Pollica (Sa)​.
Durante le serate del 24 e 25 agosto, nell’ambito del Mediterranean Wine Festival, i
vini saranno protagonisti di degustazioni guidate ​nei banchi di assaggio presso il
giardino e la piazza sul mare del Museo Vivente della Dieta mediterranea di Pioppi.
Sono inoltre previsti incontri formativi ​sul tema del vino e del biologico.

Il 24 agosto l’evento sarà accompagnato dall’intrattenimento musicale di Maurizio
Capone (Bungt e Bangt), mentre il 25 agosto si partirà con la presentazione del libro
“La bibbia dell’ecologia” di Roberto Cavallo e si proseguirà con la proiezione del
documentario “Immondezza”​, la performance musicale di Marzouk e le incursioni
teatrali a cura de La Mansarda Teatro dell’Orco​.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare