Gold Metal Fusion
CilentoCuriositàIn Primo Piano

Curiosità: a Marina di Camerota santi in processione con l’ombrello

Virale la foto del parroco che asciuga il volto di San Domenico

Un giorno di festa per Marina di Camerota ha rischiato di essere rovinato, quando, all’improvviso, sul centro costiero si è abbattuta una pioggia fitta che avrebbe potuto scoraggiare i fedeli, il Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, Monsignor Antonio De Luca e Don Gianni Citro, in processione per la festività di San Domenico. Invece l’ evento atmosferico non ha sortito effetto, né tanto meno fermato il corteo religioso.

La pioggia ha iniziato a cadere durante lo spettacolo pomeridiano dei fuochi pirotecnici. I fedeli sono stati costretti a riparare San Domenico, Sant’Alfonso e della Madonna, con un ombrello fino a quando il cielo non ha concesso una tregua. E’ in questo momento che Andres Garzia ha immortalato Don Gianni Citro, che con un panno asciuga la statua di San Domenico e in particolare il suo volto dalle gocce d’acqa. Un’immagine che non è passata inosservata, un momento toccante e di riflessione che è rimasto impresso nel cuore dei presenti e non solo, tant’è che lo scatto è divenuto virale sui social.

La solennità di San Domenico di Guzman, il patrono di Marina di Camerota, ha origini antichissime e raduna ogni anno migliaia di fedeli provenienti dal Cilento e anche da altre parti d’Italia, che rendono omaggio al Santo e assistono al suggestivo spettacolo dei fuochi a mare.

Tags

2 commenti

  1. Sarà pure un’ episodio insolito non dico di no!capita che piova e la processione prende una piega diversa !ma alla fine si e svolta normalmente !quindi mica è tanto strano! Forse il.momento che il parroco asciuga il volto di san Domenico! Commovente ma ??

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito