La Grande Banda del Cilento “Città di Agropoli” al secondo posto al Fiati Festival di Ferrandina

Riconoscimenti nelle sezioni "sinfonica" e "operistica"

  1. La Grande Banda del Cilento “Città di Agropoli”, ha conquistato due secondi posti al Fiati Festival di Ferrandina. L’evento ha preso il via ieri: si tratta di un raduno nazionale di bande da giro, giunto alla 33^ edizione.

I musicisti agropolesi, diretti dal maestro Nicola Pellegrino, si sono classificati secondi alle spalle della banda di Ailano nella sezione sinfonica; a chiudere il podio il concerto bandistico di Noci. Secondo posto, con la medesima graduatoria, anche per la sezione operistica. Nel medagliere la banda di Agropoli ha conquistato il bronzo.

A presiedere la giuria Michele Carulli, direttore artistico e musicale della “Sinfonieorchester Wilde Gungl München”, già clarinetto solista della Scala e dell’Orchestra nazionale Rai. Al suo fianco i maestri Filippo Cangiamila, Alessandro Celardi e Antonella Mazzarulli. E ancora sette master class per fiati e percussioni che vedranno protagonisti circa 120 giovani musicisti. Tradizione, innovazione e formazione sono i tre capisaldi su cui il direttore artistico Antonio Zizzamia ha voluto riformulare la manifestazione.

Per la banda agropolese un nuovo importante riconoscimento in una rassegna che vedeva la presenza di formazioni musicali provenienti da sette regioni italiane.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.