Tolomeo
CilentoCronacaIn Primo Piano
Trending

Acciaroli, rischiano l’annegamento: tre giovani salvati

Provvidenziale l'intervento di un bagnante

Attimi di paura nella giornata di oggi lungo il litorale cilentano a causa del mare mosso. Diversi gli interventi di salvataggio in favore di persone che nonostante le condizioni sfavorevoli hanno comunque deciso di tuffarsi in acqua.

Ad Acciaroli tre giovani hanno rischiato seriamente di annegare durante la mattinata se non fosse stato per alcuni presenti che gli hanno salvato la vita. I ragazzi, tutti al di sotto dei trent’anni, stavano facendo il bagno quando sono stati trascinati a largo dalle onde e dalla forte corrente. Alcuni presenti, accortisi delle difficoltà che avevano i tre, non hanno esitato a gettarsi in mare per riportarli a riva. Due di loro sono stati salvati facilmente, un terzo, invece, era ormai lontano dalla riva e i bagnanti hanno avuto paura di gettarsi in mare. Il giovane avrebbe rischiato seriamente la vita se non fosse stato per un Valentin Oancea, trentenne rumeno da alcuni anni residente a Sessa Cilento che nel vederlo in difficoltà si è tuffato in mare. Il ragazzo in balia delle onde aveva già bevuto molta acqua ed era in serie difficoltà. “Quando l’ho raggiunto – spiega Valentin – mi si è aggrappato al collo rischiando di far annegare anche me. L’ho tranquillizzato allora lui mi si è aggrappato al ventre e siamo riusciti a tornare a riva”. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della Guardia Costiera e del 118. Per fortuna i tre giovani se la sono cavata solo con un forte spavento.

Sempre oggi interventi di salvataggio si segnalano anche tra Agropoli e Capaccio Paestum. Nella città dei templi è stato tratto in salvo un 50enne che non riusciva più a ritornare a riva lungo il litorale della Laura.

Soltanto pochi giorni fa, un giovane di Rofrano, Pasquale Lettieri, è annegato dopo essersi tuffato in mare con un amico sul litorale delle Saline a Palinuro. Inutili i tentativi di salvarlo. 

Tags

14 commenti

  1. Ma la morte di pasquale non può essere di monito a sti ragazzi? Ma la ragione di sfidare il mare mosso vi fa credere invivibili invulnerabili?? Ragazzi ci vuole veramente poco!!ragionare semplice!!!!!

  2. Chi è nato a mare difficilmente commette queste leggerezze che possono costargli la vita . Nn a caso Ogni volta sono o turisti o persone che vengono da paesi di montagna

  3. Alberto quindi secondo te turisti e persone nate in montagna sono più a rischio di chi ha la fortuna di essere nato in una zona di mare??

    1. ma sai leggere quello che scrivo o inventi le cose? quando mai io ho detto una cosa del genere?

  4. So leggere molto bene !la mia non era una critica ma una semplice osservazione!!! Sono una donna!mi so difendere molto bene!!! Ti saluto !!!!!?

  5. Alberto complice per le belle parole alla signora che si firma (cilentana)ma è tua sorella?

  6. Mi correggo volevo scrivere complimenti per le parole alla signora che si firma cilentana!ma come ti permetti?

Ti potrebbero interessare

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito