Studio Di Muro
Sport

Buccino Volcei: le parole di Romeo Magliano sull’ultimo campionato

Il calciatore rivive i momenti più significati della stagione

Nel girone D di Promozione era presente il Buccino Volcei. La formazione rossonera, cara al presidente Del Chierico, ha raggiunto il suo obbiettivo, nonostante alti e bassi, centrando la salvezza, nel play-out di fine stagione contro il Real Palomonte. Abbiamo contattato Romeo Magliano, calciatore in forza ai buccinesi, che ci ha lasciato qualche battuta sul campionato da poco concluso.

Il Buccino veniva da una salvezza tutto sommato tranquilla. Cosa è rimasto dell’organico del passato torneo?
Siamo rimasti in molti dell’organico del passato del torneo, una squadra giovane e affiatata con voglia di fare.

Quali erano i vostri obbiettivi ad inizio di questa stagione?
I nostri obiettivi ad inizio stagione erano: puntare alla salvezza e disputare un campionato tranquillo.

Il campionato nelle fasi iniziali sembrava essersi messo bene per voi, pensavate di riuscire a mantenere lontana la zona play-out?
Il campionato è partito bene con i primi tre punti conquistati subito, non era facile mantenere lontana la zona play out, anche perchè era una squadra giovane e alle prime armi, peró con impegno e sacrificio ci siamo salvati anche faticando un pó.

Nel girone di ritorno avete faticato, cosa é successo?
Nel girone di ritorno abbiamo faticato, la squadra essendo giovane non ha retto tutti i ritmi del campionato ed è anche stata decimata dagli infortuni di alcuni elementi molto importanti della compagine.

Quali erano gli animi prima dello scontro decisivo con il Palomonte? Più la paura di buttare via un anno di sacrifici o la consapevolezza di poter centrare la posta in palio?
Gli animi erano molto tesi prima della partita contro il Palomonte, anche se eravamo tranquilli, eravamo tutti motivati, carichi per la lotta che ci aspettava per vincere i play out. Sicuramente avevamo paura di perdere un anno di molti sacrifici ma anche per questo abbiamo combattuto con le unghie e con i denti per riuscire a vincere la partita.

Per te che stagione è stata? Soddisfatto del tuo rendimento?
La stagione è stata positiva, soddisfatto del mio rendimento, perchè so di aver dato tutto per la squadra, di essermi impegnato al massimo per centrare gli obiettivi di inizio campionato.

La società è al lavoro per il prossimo campionato. Fiduciosi per la stagione alle porte?
.La società è al lavoro per il prossimo campionato, siamo fiduciosi, al momento è ancora presto per parlare, il pallone è rotondo,ci si aspetta di tutto nel calcio ed è questo il bello.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare