Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Ospedale di Vallo della Lucania, arrivano nuovi infermieri

Ancora problemi alla Tac

L’Asl è pronta ad assumere 80 infermieri e 20 operatori socio-sanitari. Lo ha annunciato il Commissario Straordinario Mario Iervolino.

Una buona notizia considerato che il nuovo personale sarà in servizio anche all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. “La carenza è cronica – evidenzia Iervolino – ma cominciamo in parte a colmare le lacune grazie ad una serie di delibere regionali che sbloccano l’impasse. Gli infermieri, ai quali si aggiungeranno venti operatori socio sanitari, saranno distribuiti in misura proporzionale alle carenze e alle esigenze che riscontriamo. Saranno coinvolte in primis le strutture di Nocera Inferore e Vallo della Lucania”.

Intanto, proprio al “San Luca”, continuano i problemi alla Tac. Da tempo si attende l’arrivo del nuovo apparecchio in sostituzione di quello attuale ormai obsoleto e spesso soggetto a guasti con non pochi problemi per l’utenza.

Tags

2 commenti

  1. Soliti annunci. Ancora devono arrivare gli infermieri promessi da Giordano due anni fa. Vergogna!

  2. Promesse solo promesse !questa e l’Italia!! Stiamo a vedere se una volta ogni tanto dicono la verità!! Chi vivrà vedrà!!

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito