Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli: “troppi extracomunitari sulle strade, sono un pericolo”

L'allarme dell'Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada

AGROPOLI. “C’è un pericolo costante per i troppi extracomunitari che circolano sulle strade urbane extraurbane e negli ultimi  tempi anche provinciali di sera senza indossare giubbotti catarifrangenti e senza dotare mezzi di dispositivi luminosi”. A segnalare il caso è l’Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada tramite la responsabile per Agropoli e il Cilento Teresa Astone.

“Di notte li vediamo o a piedi o in sella a bici senza alcun dispositivo di segnalazione di luce – spiega – rappresentato un vero rischio e pericolo per l’incolumità loro e degli automobilisti. Non passa giorno che all’associazione non viene segnalata questa grossa problematica nei nostri”.

Il problema si pone in particolare sulla SS18, tra Agropoli e Battipaglia. Di qui l’appello a maggiori controlli “per far rispettare le più elementari regole del codice stradale”-

La richiesta è rivolta “ai Sindaci e ai responsabili dell’accoglienza che hanno l’obbligo civile e morale di controllare in che modo gli extracomunitari circolano sulle strade. Un fenomeno in crescita e molto pericoloso a cui bisogna porre rimedio”.

Tags

Un commento

  1. Io direi che ci sono troppi extracomunitari in generale, sarebbe ora di verificare chi ha titolo per stare sul suolo italiano e chi invece andrebbe espulso.

Ti potrebbero interessare