Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoIn Primo Piano
Trending

“Meeting del mare”: stop alla vendita di bevande in vetro

L'ordinanza sindacale vieta anche il consumo di alcolici

CAMEROTAPugno duro dell’ Amministrazione Comunale in occasione di uno degli eventi più attesi nel panorama cilentano.

Il Meeting del Mare, al via oggi, attira un pubblico vastissimo, soprattutto di giovani e giovanissimi, che, per tre giorni, lasciano a casa preoccupazioni e impegni e abbracciano divertimento e spensieratezza. L’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco, Mario Scarpitta, ha però sottolineato come la buona riuscita di un evento di così grande portata sia strettamente connesso alla sicurezza: è risultato necessario, perciò, stabilire delle regole che possano garantire non soltanto l’incolumità del singolo, ma che tutelino al meglio il decoro urbano della città.

L’ordinanza sindacale, perciò, impone che, innanzitutto, non vengano vendute bevande in vetro, che potrebbero essere abbandonate in strada o, addirittura, utilizzate per ferire, anche gravemente, gli altri spettatori; a ciò, si aggiunge il divieto di servire alcool, e ogni cibo e bevanda dovrà categoricamente essere confezionata in contenitori di plastica.

Una decisione tanto rigida quanto necessaria, dunque, perché “la più grande kermesse musicale del sud Italia possa svolgersi secondo le regole della civiltà”.

Camerota torna ad essere Comune capofila del Meeting del Mare,

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito