Cilento e Alburni protagonisti della Festa del Gelato Artigianale di Qualità

L'evento è in programma a Salerno

Salerno capitale del Gelato Artigianale di Alta Qualità, sapore d’estate sul lungomare grazie ad una squadra di artigiani gelatieri che conquistano il palato fra interpretazioni di grandi classici e proposte creative, che propongono la degustazione delle loro specialità realizzate seguendo le antiche ricette di una volta.

Ce n’è per tutti i gusti questo weekend alla Festa del Gelato Artigianale di Alta Qualità di Salerno “ICE TO MEET YOU”, l’evento in programma fino a domani, domenica 20 maggio, dalle ore 10 alle 22, organizzata dalla CLAAI (Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane) di Salerno, dal Movimento Turismo del cioccolato e delle eccellenze italiane in collaborazione con Tanagro Legno Idea, con il patrocinio del Comune di Salerno, della Camera di Commercio di Salerno e del Comune di Petina.

E’ un appuntamento imperdibile per entrare a contatto con il mondo del gelato artigianale. Dal gelato alla fragola a quello alla nocciola e al caffè, da quello con ricotta e fichi alla ciliegia, dal cioccolato fondente, gianduja a quelli speziati. Che sia un cono ad un gusto o due o servito con la paletta la festa del gelato di Salerno rappresenta la giusta valorizzazione e riconoscibilità delle imprese artigiane che, selezionando le materie prime ed adottando una lavorazione improntata al mantenimento di qualità e gusto con la tracciabilità delle materie utilizzate, difendono il prodotto artigianale da quello industriale.

La Festa del Gelato Artigianale di Alta Qualità vede protagonista anche il comprensorio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. La CLAAI di Salerno quest’anno ha voluto celebrare il gelato artigianale abbinandolo ad uno dei prodotti di qualità più apprezzati del territorio salernitano: la fragolina di bosco di Petina.

Squisite e preziose raccolte ad una ad una nella folta vegetazione del sottobosco, rappresentano il prodotto di eccellenza del Comune alburnino. La quantità limitata della produzione delle fragoline ne fa un prodotto pregiato e di nicchia, come ha rimarcato il sindaco Domenico D’Amato.

Ma non basta perché in piazza ci sono anche selezionati maestri gelatieri provenienti dalla Campania: tra questi Gelateria Briò di Mercato San Severino e Santa Maria di Castellabate e La Natura si fa gelato di Auletta.
Un’occasione unica per scoprire i segreti del mondo del gelato fra assaggi, iniziative a tema e laboratori allestiti in piazza Cavour dove non mancherà anche l’animazione per i bambini a cura di Sisolo Iperludoteca.
I maestri del gelato artigianale si contenderanno il titolo del Miglior Gusto dell’estate con una ricetta creata apposta per la piazza della festa del gelato di Salerno.

L’ingresso alla tre giorni è libero.