Tolomeo
Politica

“NOmofobia” a Roccadaspide un incontro organizzato dai Gd del circolo “Alburni e Valle del Calore”

L'appuntamento è in programma il prossimo 18 maggio

I ragazzi del Circolo Giovani Democratici “Alburni e Valle del Calore” presentano per il prossimo 18 maggio l’iniziativa “NOmofobia: per il riconoscimento dei diritti LGBTQI+”, in occasione della Giornata Internazionale contro l’Omofobia, la Bifobia e la Transfobia. Tema centrale dell’evento sarà “l’importanza di sostenere una politica attiva di contrasto e prevenzione delle manifestazioni di odio contro la comunità LGBTQI+ che, troppo spesso, culminano in episodi di violenza fisica e verbale”. “Da qui – fanno sapere – la necessità di sensibilizzare la nostra comunità sul tema dei diritti e delle libertà fondamentali, per stimolare la formazione di una rete di supporto che coinvolga singoli cittadini, associazioni e istituzioni del territorio”.

Verranno analizzate in particolare le scelte politiche del Partito Democratico, alla luce delle novità legislative degli ultimi anni, sottolineandone criticità e punti di forza. “Discuteremo del ruolo della politica nei processi di riconoscimento dei diritti, tra funzione propulsiva e conservatorismo – dicono i Gd – La discussione si sposterà poi sul mondo dell’associazionismo, per conoscerne le dinamiche e apprezzarne i suggerimenti. Infine, ascolteremo la testimonianza di un attivista, che arricchirà il dibattito con la sua esperienza personale”.

“L’idea di un incontro pubblico sul tema fondamentale dei diritti LGBTQI+ nasce dall’esigenza non solo di animare un dibattito – troppo spesso sopito in realtà piccole come la nostra – sull’esistenza di episodi di discriminazione quotidiana che si consumano nell’ambiente familiare, nelle scuole e sul posto di lavoro, ma anche di fornire uno spunto di riflessione affinché ciascuno di noi senta la responsabilità di combattere l’omofobia”, concludono dal circolo.

L’appuntamento è presso l’aula consiliare del Comune di Roccadaspide a partire dalle 18.30.

Tags

Un commento

Ti potrebbero interessare