Gold Metal Fusion
CilentoIn Primo Piano

Primo intervento di neurochirurgia all’ospedale del Mare: il paziente è originario del Cilento

Il giovane sottoposto ad un intervento di 5 ore

E’ originario di Vallo della Lucania, ma risiede a Salerno, il 25enne sottoposto al primo intervento neurochirurgico presso l’ospedale del Mare di Napoli.

Il giovane è finito sotto i ferri per un angioma cerebrale che gli aveva provocato non pochi problemi. E’ stato quindi sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, il primo eseguito nel reparto del nosocomio partenopeo, guidato dal professore Giuseppe Catapano, direttore dell’Unità operativa di Neurochirurgia.

Dopo uno studio neuroradiologico, il giovane è entrato in sala operatoria dove è rimasto per circa 5 ore, tempo necessario per rimuovere completamente la malformazione vascolare. Nelle ore successive è stato risvegliato dall’intervento senza alcun deficit e, dopo 12 ore in rianimazione, è stato riportato in reparto. Hanno contribuito alla riuscita dell’intervento una équipe di medici di neurochirurgia, di rianimazione, neuroradiologia e sala operatoria. Hanno partecipato all’intervento Michele Villano Michele e Giovanni Iannaccone, Pio Zannetti, neodirettore della Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione e Vincenzo D’Agostino neuroradiologo.

Tags

4 commenti

  1. Meno male che ogni tanto si legge una buona notizia sulla sanità !una pronta guarigione al ragazzo! È un elogiò al medico che ha effettuato l’intervento!!!

  2. Bravo tutti Bravo Bravo…
    Che l ospedale san Luca di vallo si puo solo dimenticare
    Poveri noi cittadini

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito