Giuseppe Mautone interrogato dai carabinieri. L’uomo sarebbe stato rapito

L'uomo è rientrato questa note a casa: aveva ferite ai polsi

E’ stato in ospedale per accertamenti ed ora è nella caserma dei carabinieri per essere interrogato Giuseppe Mautone, il 48enne scomparso giovedì da Stampella di Ascea. L’uomo dovrà chiarire cosa ha fatto in questi circa quattro giorni in cui si erano perse le sue tracce. Intorno alle 4 di questa notte è tornato da solo a casa. Era in buone condizioni di salute ma aveva delle ferite ai polsi. Un ulteriore dettaglio che ha dovuto  spiegare ai carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, guidati dal capitano Mennato Malgieri. Prende sempre più corpo l’ipotesi di un rapimento: Mautone sarebbe stato fermato da ignoti, legato e incappucciato, quindi portato in un nascondiglio segreto. Questa la sintesi del suo racconto ai militari.

Giuseppe Mautone era uscito di casa giovedì dopo pranzo; si era recato a lavoro nella sua azienda edile. Nel primo pomeriggio aveva detto gli operai di avere un appuntamento e si è allontanato, lasciando lì la sua auto e il suo cellulare. Da quel momento di lui si sono perse le tracce.

Immediate le ricerche dei carabinieri; un testimone ha detto di averlo visto il giorno della scomparsa nei pressi della Salicuneta, la strada che collega Vallo della Lucania a Castelnuovo Cilento e i comuni costieri. La macchina dei soccorsi si è messa subito in moto. Presenti anche vigili del fuoco, protezione civile, tantissimi volontari; ieri erano arrivati da Firenze anche due cani molecolari. Attimi di paura si erano registrati per il rinvenimento di una macchia di sangue nei pressi di un torrente, poi rivelatasi di un animale. Nel corso della notte le ricerche sono state sospese per riprendere questa mattina, ma poche ore prima dell’alba Giuseppe Mautone è rientrato a casa dalla moglie e i suoi tre figli che in questi giorni avevano rivolto accorati appelli a chiunque avesse visto o sentito qualcosa a contattare i carabinieri. I militari dovranno chiarire cosa è accaduto dopo la scomparsa: chi ha incontrato? Dove è stato in tutto questo tempo? Se è stato rapito da chi, e perché è stato poi liberato?

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.