“L’ospedale di Vallo della Lucania resti fuori dalla campagna elettorale”

Polemiche dopo la lettera all'Asl dell'on. Maria Ricchiuti

VALLO DELLA LUCANIA. “Gli operatori dell’Ospedale San Luca di Vallo della Lucania danno risposte sanitarie ed umane alla popolazione cilentana e regionale di alto livello nell’urgenza/emergenza e nelle patologie elettive nelle varie discipline medico-chirurgiche”. A dirlo è Eros Lamaida, sindaco di Castelnuovo Cilento e medico del “San Luca” di Vallo della Lucania.

A suscitare malcontento la missiva con la quale il consigliere regionale Maria Ricchiuti segnalava al dg Asl, Antonio Giordano, criticità nel funzionamento della struttura sanitaria e al contempo chiedeva di far luce sull’ipotesi di incompatibilità del direttore De Vita, già candidato sindaco del Comune di Novi Velia, proprio contro la Ricchiuti.

La lettera scritta da quest’ultima, quindi, è stata interpretata da qualcuno come una strumentalizzazione politica della situazione del “San Luca”. “Ci sono difficoltà, non c’è dubbio – ammette Lamaida ma assolutamente in linea alla media della sanità pubblica e convenzionata italiana”. Diversi operatori del nosocomio e utenti hanno manifestato malcontento per la nota del consigliere regionale. “Mi sembra più un attacco al direttore sanitario”, dice un altro operatore, c’è infine chi chiede che l’ospedale “resti fuori dalla campagna elettorale”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

2 commenti

  1. Che schifo,questi politici sparano bugie e poi fanno le lettere per prendere in giro la popolazione,con altre bugie.
    In realtà è tutto un piano di smantellamento(già attuata mezzo ospedale ha reparti chiusi e quelli che dovrebbero funzionare non
    funzionano)dolce della Sanità pubblica,andate contro la costituzioni avete capito???
    Ma per attuare un sanità privata di livello inferiore all’ospedale pubblico,come dire m…..+m…..,,grazie a questi dirigenti incompetenti e pure super-pagati e noi paghiamo tasse carissime.

  2. E una cosa veramente scandalosa !!non se ne può proprio !!anziché andare avanti si retrocede!! Ma come si può?mah??vergogna la salute dei cittadini è sacra!!

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!