Tolomeo
AttualitàCilento

Agropoli, ritorna la sabbia nera. “Facciamo diventare la spiaggia di San Marco spiaggia della Salute”

Questa sabbia ha anche proprietà curative

“Agropoli, ritorna la sabbia nera…facciamo diventare la spiaggia di San Marco…spiaggia della Salute”. La proposta arriva da Ernesto Apicella, culture di storia locale.

La spiaggia di sabbia nera di San Marco è composta da minerali di origine vulcanica ricchi di ferro. “Per questo è sufficiente un poco di sole per scaldarla: giocare e stare stesi su questa sabbia aiuta a mantenervi in salute”, ricorda Apicella. La proposta è quella “di salvaguardare ed utilizzare responsabilmente la spiaggia nel rispetto delle generazioni future, ricordando che, una volta scomparsa, essa è perduta per sempre”.

Questo tipo di sabbia ha diverse virtù: “del suo uso curativo si trova traccia già in epoca greca e romana attraverso gli scritti di Plinio il Giovane e di Galeno, Ippocrate e Erodoto. Questa pratica nell’antichità si svolgeva con la stessa metodica con cui viene svolta oggi in alcuni centri termali”, ricorda Apicella.

Tags

Un commento

Ti potrebbero interessare