Tolomeo
AttualitàCilento

Scempio sulle rive del Mingardo: rifiuti abbandonati nel verde

Nel verde gettati rifiuti d'ogni genere

Una microdiscarica nel verde, a pochi passi dalla principale strada di accesso alla Costa del Mito, percorsa da tantissimi vacanzieri. A segnalare il caso alcuni cittadini.

Rifiuti d’ogni genere, soprattutto scarti edili, oggetti in legno, plastica, vetro e ferro, fanno bella mostra di sé a margine della Mingardina. La discarica è segnalata nei pressi del restringimento della carreggiata per la presenza di una barriera paramassi, tra Celle di Bulgheria e Palinuro. Nel verde, al termine di una stradina sterrata parallela alla principale, qualche incivile ha pensato bene di gettare di tutto, a pochi passi anche dal fiume Mingardo.

“C’è un cumulo di macerie varie, resti di un probabile stabilimento balneare o bar che forse per rinnovo locale per l’imminente stagione estiva ha ben pensato di disfarsi qui, a pochi metri dal letto del fiume Mingardo di questi materiali di risulta”. Tra i rifiuti anche resti di potatura, sedie, pezzi di un tavolo da calcio balilla ed altri oggetti.

L’appello è ad un intervento di bonifica ma soprattutto ad aumentare i controlli per evitare che fenomeni simili si ripetano.

Tags

Ti potrebbero interessare