Gold Metal Fusion
Sport

Calcio a cinque femminile: i risultati del week-end

Terminata la Serie C-2, fermo il C.S.I.

Per il calcio a cinque femminile si è giocata, nel fine settimana, la giornata numero dieci, l’ultima della seconda fase, di Serie C-2.
Nel gruppo D, che vede protagoniste le sei formazioni promosse in C-1, una vittoria e una sconfitta per le nostre compagini. La Fenix, team di Santa Maria di Castellabate, venerdi alle ore 20 ha ceduto, in casa, due a quattro all’American Sport Club. La Magnagraecia, società agropolese, sabato alle 17.30 ha ospitato, in quel di Eboli, le azzurre del Napoli Calcetto superando le avversarie sei a tre.

Completa il quadro, del turno numero dieci, il pareggio per tre a tre maturato domenica, con start alle 15.00, tra Dinamo Sorrento e Junior Domitia.
La classifica, dopo dieci giornate, vede l’affermazione della Junior Domitia con 24 punti, segue l’American Sport Club con 20. Più staccate le altre: a 16 lunghezze troviamo la Magnagraecia, a 14 il Sorrento a 13 il Napoli Calcetto, chiude la Fenix a quota 7. Sconfitta per la Polisportiva S.Maria: le giallorosse sono state collocate nel primo gruppo delle squadre piazzate dal terzo al sesto posto, nei gironi A, B e C, nella fase iniziale. Le cilentane sono state superate 9-2 dalla Phoenix Futsal.

Fermo invece il CSI (Centro Sportivo Italiano), che vede presente nella manifestazione campana l’A.S.D. Folgore Acquavella. La compagine, allenata dal mr. Enzo Tanzola, è inserita nel girone A, raggruppamento che vede protagonista anche l’Enzo Raso, l’Alba Nolana, la Salernitana e il Nuceria. Le cilentane torneranno in scena nel prossimo fine settimana, a Salerno, contro l’Enzo Raso. La Folgore Acquavella conquista, grazie ai nove punti stagionali, l’accesso alla Coppa Campania che si disputerà a fine campionato.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito