Castel San Lorenzo: Comune chiede potenziamente del trasporto pubblico locale

Chiesti collegamenti dal litorale paestano

CASTEL SAN LORENZO. Il comune chiede alla Regione Campania di intervenire sul trasporto pubblico locale stagionale.
Il trasporto pubblico locale stagionale diretto, dall’interno della Valle del Calore al litorale paestano, non raggiunge il comune di Castel San Lorenzo. L’estensione del servizio al territorio castellese favorirebbe coloro che, per ragioni familiari, di studio, lavoro hanno esigenze di pendolarismo.

La Giunta comunale, udite le istanze dei cittadini, “ritenuto di fare proprie le ambizioni della comunità e di instare la Regione Campania affinché voglia verificare la possibilità di individuare il capolinea della linea estiva per il mare, in Castel San Lorenzo, acquisiti i pareri favorevoli, fa voti al presidente della Regione e all’Assessorato ai Trasporti, al Turismo e alla Provincia al fine di valutare la possibilità di predisporre le opportune azioni di intervento affinché il Comune sia individuato quale capolinea di andata e ritorno della tratta che collega l’interno della Valle del Calore al litorale di Paestum”.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.