Gold Metal Fusion
Sport

Eccellenza: Sorrento e Agropoli si giocano la vittoria del campionato

Al termine mancano tre giornate, ancora da giocare lo scontro diretto

Il campionato di Eccellenza è arrivato quasi al termine della sua regular season: sia in coda che in vetta al girone B campano, dove sono inserite le nostre compagini Agropoli e Valdiano, sono ancora apertissimi tutti i giochi. Dopo ventisette giornate,  a tre dal termine, potrebbe risultare ancora interessantissima anche la corsa alla vittoria del raggruppamento:  attualmente il Sorrento, leader del gruppo con cinquantacinque punti, conserva cinque lunghezze di vantaggio sull’Agropoli, secondo fermo a quota cinquanta.

I cilentani dopo le prime otto giornate, dove sono arrivate sette vittorie ed un pari, erano ben nove punti avanti in classifica ai rossoneri. I costieri, infatti, erano partiti malissimo perdendo, in pratica, tre volte di misura nelle prime tre uscite stagionali. Poi, nonostante lo scontro diretto vinto dai delfini, è iniziata la rimonta della formazione allenata da mr. Guarracino, complice anche la penalizzazione di due punti inflitta alla società agropolese.  I battistrada hanno però trovato difficoltà nelle ultime tre trasferte dove sono arrivati due pareggi, con Eclanese e Costa d’Amalfi ed una sconfitta, con la Palmese.

Nelle ultime tre giornate calendario non facilissimo, sulla carta, per il Sorrento: i costieri giocheranno due volte fuori casa, contro il Valdiano e la Virtus Avellino, mentre tra le mura amiche arriverà, il quindici aprile, l’Agropoli. Quest’ultimi attenderanno a domicilio Palmese e Valdiano, mentre nel penultimo appuntamento del torneo  proveranno a sbancare il “Campo Italia” di Sorrento, dove i rossoneri hanno raccolto tredici vittorie, consecutive, sulle quattordici gare disputate. L’unico intoppo casalingo risale alla prima uscita contro il S.Vito  Positano. Fondamentale potrebbe rivelarsi  il prossimo turno: se il distacco tra le due formazioni diminuirà lo  scontro diretto assumerebbe la forma di una vera e propria finale.

Tags

Un commento

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito