Cilento e Alburni: uova di cioccolato donate ai bambini delle scuole

L’iniziativa è stata organizzata dai comune di Ogliastro Cilento e di Sicignano degli Alburni

In occasione della Pasqua due Comuni cilentani hanno deciso di donare delle uova di cioccolato ai bambini delle scuole.

Un bel gesto che vede come protagonisti Ogliastro Cilento e di Sicignano degli Alburni, guidati rispettivamente dai sindaci Michele Apolito ed Ernesto Millerosa. Un dono simbolico per augurare una buona Pasqua ai bambini ed alle loro famiglie.

L’iniziativa, organizzata dall’amministrazione di Sicignano degli Alburni, ha esteso la donazione anche ai bambini frequentanti la ludoteca comunale, oltre alla scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado; sono state circa trecento le uova acquistate. L’amministrazione di Ogliastro Cilento, invece, ha speso la somma di mille euro, per donare le uova alla scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado.

Da parte delle due amministrazioni è stato un piccolo segno che ha riscosso un grande successo, portando allegria e un sorriso a tutti i bambini.

Una iniziativa simile a Gioi Cilento: i bambini e i ragazzi dell’istituto comprensivo del comune hanno ricevuto le Uova Pasquali.
A prendere l’iniziativa, é stata l’associazione Vivi Gioi, che in occasione delle festività Pasquali, ha deciso di regalare un sorriso ai più piccoli con il tradizionale uovo di cioccolato.

CONTINUA A LEGGERE

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Sostieni l'informazione indipendente