Gold Metal Fusion
CilentoIn Primo PianoPolitica

Agropoli, consiglio comunale durante la Settimana Santa: “dimostrazione di insensibilità istituzionale”

Consigliere Abate potrebbe non partecipare alla seduta

AGROPOLI. Consiglio Comunale durante Settimana Santa, è polemica. Ad alzare la voce il gruppo Abc Agropoli Bene Comune, rappresentato nell’assise agropolese da Agostino Abate.

“Apprendiamo con profonda incredulità della decisione del Presidente del Consiglio comunale Massimo La Porta, di concerto con la maggioranza guidata dal sindaco Adamo Coppola, di convocare il prossimo consiglio comunale nel pomeriggio di Giovedì Santo, mentre in seconda convocazione la data scelta sarebbe addirittura la vigilia di Pasqua”, fanno sapere.

Secondo il gruppo di minoranza, questa è “l’ennesima dimostrazione di una profonda insensibilità istituzionale da parte dell’amministrazione cittadina. Riteniamo infatti inopportuno che i lavori del Consiglio comunale, aventi ad oggetto anche argomenti di grande delicatezza per l’opinione pubblica, vengano svolti in concomitanza con le celebrazioni liturgiche”.

Di qui la richiesta al consigliere Agostino Abate “di rappresentare la gravità di questa scelta segnalando e motivando il proprio diniego e non partecipando ai lavori del Consiglio comunale”.

Tags

4 commenti

  1. Sono una banda di porci,pensano solo i cazzi loro,dimettetevi.perche non si fa una sommossa sti puorci e gli facciamo ricordare il giovedì santo per sempre?

    1. Anonimo esci dall’anonimato. Mettici nome e cognome come tutti i cittadini probi.

  2. La responsabilità della convocazione è del presidente del Consiglio comunale.La censura, le critiche, la richiesta di dimissioni possono riguardare in maniera fondata, in questa circostanza solo lui. Non andiamo fuori campo. I comitati di quartiere, espressione dei cittadini, non hanno niente da dire? La concomitanza del consiglio comunale con un qualunque evento di interesse popolare dovrebbe trovare ampia condanna.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito