Castellabate: continua la battaglia “trasparenza” di Maurano

Il Consigliere chiede l’ elenco degli operai attualmente impiegati nel servizio di igiene urbana

Da più di due mesi è stato richiesto l’elenco degli operai dell’igiene urbana che prestano servizio sul territorio comunale, e un mese fa [mi fu assicurato] che avrei ricevuto un’email [esaustiva ] nell’arco temporale di una settimana. [ Ad oggi, tutto tace.]”

Con queste parole, pubblicate sul suo profilo social, il Consigliere di Minoranza, Luigi Maurano, chiarisce l’attenzione che intende riservare alla questione, importantissima, della gestione del servizio di igiene urbana e a quella, ancora più delicata, della condizione lavorativa e contrattuale dei dipendenti.

” Il Comune di Castellabate” continua il Consigliere “si appresta a indire una una gara d’appalto per il servizio di gestione integrata dei rifiuti e ad affidarla alla Castellabate Servizi srl. […] E’ necessario”, sottolinea, “la massima trasparenza“. Maurano, dunque, rende pubblico l’ennesimo tentativo di ricevere un elenco aggiornato degli operai che lavorano sul territorio, corredato dal contratto di assunzione, dal livello di inquadramento e, quindi, dalla busta paga di ognuno: un’operazione fondamentale per agire, sempre e comunque, nel rispetto delle norme a tutela del cittadino e del Comune; un’operazione “per gli operai del servizio di raccolta rifiuti e di igiene urbana” conclude il Consigliere, “per la loro dignità lavorativa e professionale, per avere un quadro preciso presente alla luce delle future azioni politico/amministrative.”

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Antonella Capozzoli

Si laurea nel 2013 in Lettere Moderne e nel 2016 consegue la specialistica in Filologia Moderna col massimo dei voti. Collabora all'organizzazione del Convegno Internazionale Boccaccio Angioino ( 2013) presso l'Università degli studi di Salerno. Pubblica il saggio " Il Decameron, la Fortuna e i mercatanti della seconda giornata" sulla rivista semestrale di letteratura e cultura varia " Misure critiche" ( 2014).