Operazione della Dia nella Piana del Sele, confiscati beni alla camorra

Il blitz è scattato all’alba

Dalle prime ore della mattinata, la Sezione Operativa della DIA di Salerno sta eseguendo una misura di prevenzione patrimoniale emessa dal Tribunale di Salerno, su proposta del Direttore della D.I.A., nei confronti di un pregiudicato contiguo a uno storico clan di camorra, attivo in diverse località della Piana del Sele.

Nel corso delle operazioni saranno sottoposti a sequestro, per la confisca, numerosi beni, disponibilità finanziarie e società, il tutto riconducibile al proposto, per un valore complessivo di alcuni milioni di euro.

I dettagli saranno resi noti in un comunicato stampa, che sarà diramato nella giornata odierna.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!