FlixBus compie due anni a Salerno: passeggeri aumentati del 50% solo nell’ultimo anno

Partenze anche dal Cilento


FlixBus festeggia il secondo anniversarsio a Salerno con un bilancio positivo: secondo i dati dell’operatore della mobilità, i Salernitani che hanno viaggiato con gli autobus verdi sono aumentati del 50% solo nell’ultimo anno. Tale successo è da imputare alla graduale istituzione di collegamenti diretti nazionali dalla città campana, che si è via via affermata quale punto di partenza ideale per raggiungere ogni giorno 40 destinazioni italiane in modo sostenibile, senza cambi e senza stress.

Roma, collegata fino a sette volte al giorno sia in diurna che in notturna, trionfa sul podio delle mete preferite dai Salernitani. Segue la capitale Bologna, ideale per una fuga culinaria, mentre in terza posizione si trova Potenza, distante circa un’ora e trenta minuti. Completano la top five Firenze e Perugia, località perfette per un weekend di storia e cultura. Ma FlixBus si offre come opzione ideale per raggiungere da Salerno molte altre destinazioni: da Piazza della Concordia si raggiungono infatti tanto importanti città del sud quali Lecce, Taranto e Matera quanto rinomate località del centro e del nord come Milano, Torino, Venezia e Verona. Chi vuole godere dei primi raggi di sole primaverile con una passeggiata in riva al mare può inoltre sfruttare le corse per Genova e Savona o Rimini, Ancona e Pescara.

Gli autobus verdi effettuano collegamenti anche dalla Piana del Sele e dal Cilento, consentendo a chi parte da Agropoli, Battipaglia, Eboli o Paestum di raggiungere alcune delle maggiori città e alcuni tra i principali luoghi di interesse turistico e culturale della Pensiola.
Tutti i collegamenti sono prenotabili sul sito www.flixbus.it, tramite la app dedicata e nelle agenzie affiliate. A bordo autobus, Wi-Fi gratuito, prese elettriche, sedili comodi e reclinabili e toilette.
Corporate news e immagini per download e pubblicazione gratuita – FlixBus newsroom.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Un commento