De Luca presenta quattro querele contro Di Maio

L’annuncio su Facebook

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha firmato 4 querele per diffamazione nei confronti del candidato premier M5S, Luigi Di Maio, due depositate questa mattina al Tribunale di Napoli e altre due ai tribunali di Napoli Nord e Genova. Lo rende noto De Luca su Facebook: “Rivolgo a Di Maio l’invito a formalizzare la sua rinuncia all’immunità parlamentare e ai privilegi della Casta.

Così come gli rinnovo l’invito, ancora in queste ore, ad un confronto pubblico dove e come vuole”. “Oggi – aggiunge De Luca – l’Italia sarà percorsa da un’onda di ammirato stupore. Luigi Di Maio annuncia, nel numero beneaugurante di 17, i ministri ombra, del Governo ombra, del Presidente ombra.

Da parte nostra, oggi, un’iniziativa di luce”, in riferimento alla presentazione delle querele. “Si sta raccogliendo inoltre tutta la documentazione relativa ad articoli di stampa e dichiarazioni pubbliche, per procedere sul piano penale e civile, contro tutti coloro che hanno fatto affermazioni diffamatorie”, aggiunge.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Ansa

Questo articolo è un lancio dell'agenzia Ansa

2 commenti

  1. Buuu che paura!!! Invece i cittadini querelano te per l’inquinamento in Campania

  2. con la magistratura dalla tua parte, anche questa volta la farai franca.

Leggi anche
Close