Corso allenatore UEFA B, l’unica donna presente è cilentana

Si tratta della collega Valeria Iuliano, capaccese d’adozione e nativa di Agropoli

C’è anche una donna del territorio nel corso per allenatore di base UEFA B, che si terrà a Salerno sino alla prima decade di aprile. Si tratta della collega Valeria Iuliano, residente a Capaccio Paestum, ma nativa di Agropoli. La giornalista, conosciuta anche per la sua partecipazione a programmi calcistici locali e regionali (di tanto in tanto è opinionista a trasmissioni come la storica ”Campania Sport” di Napoli Canale 21 e ”Per sempre Napoli” di Capri Event), lo scorso mese di gennaio ha superato le prove tecniche e si sta preparando per sostenere l’esame. Iuliano è l’unica donna presente al corso, al quale partecipa anche Carmine De Rosa, attualmente tesserato della Poseidon, formazione capaccese che milita nel campionato di Promozione.

E’ stata anche votata in modo cospicuo dagli utenti di Infocilento al nostro concorso ”Primula d’oro”, per ciò che concerne la sezione ”giornalismo ed editoria”, mancando di un soffio la qualificazione alla fase finale. La sua partecipazione al corso, risulta di particolare importanza, poichè testimonia l’apertura della FIGC alle ”quote rosa” anche in un settore come quello tecnico, storicamente appannaggio unicamente del sesso maschile.

CONTINUA A LEGGERE

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Sostieni l'informazione indipendente