Vibonati, ignoti danneggiano la stagionata posizionata a difesa della fascia dunale

Il caso segnalato alla polizia locale

VIBONATI. Vandali in azione lungo la fascia costiera di Villammare. La denuncia arriva dall’attivista per l’ambiente Paolo Abbate. Ignoti, infatti, hanno divelto i paletti in legno posti a tutela della duna e installati dallo stesso Abbate.

“Dopo aver chiesto varie volte al comune di proteggere con recinzione, video camera e cartelli di divieto la duna dell’Oliveto a Villammare, a mie spese e con fatica ho una settimana fa recintato con paletti di legno e ferro uniti da spago, la fascia dunale che da tempo ne sto curando la sopravvivenza – racconta – Purtroppo a qualcuno non piace questa tutela e ripetutamente danneggia il lavoro di protezione”.

Nella giornata di ieri, di mattina, qualcuno ha rimosso pali e funi, lasciando a terra il tutto. Il caso è stato segnalato alla polizia locale.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it