Primo incontro con i candidati salernitani dei Partiti politici del Parlamento italiano presso i locali della Confesercenti

“Fase d’ascolto necessaria per comprendere al meglio i programmi elettorali dei partiti e dei candidati”

Si è tenuto ieri  presso i locali della Confesercenti Provinciale di Salerno, il primo di una serie di incontri con i candidati salernitani dei Partiti politici del Parlamento Italiano. Alla presenza del Presidente Provinciale Confesercenti Salerno dott. Raffaele Esposito, del Direttore Provinciale dott. Pasquale Giglio e di numerosissimi presidenti e dirigenti operatori territoriali. Sono intervenuti Tino Iannuzzi Candidato al Collegio Uninominale del PD, la Senatrice Angelica Saggese Candidata PD per il collegio Plurinominale del Senato, il dott. Carmine Pignata Sindaco di Oliveto Citra candidato al Senato per il centro sinistra, Silvano Del Duca candidato alla camera per il centro sinistra. Agli intervenuti il Presidente Esposito ed il Direttore Giglio hanno sottoposto le dieci proposte della Confesercenti per il nuovo Governo: crescita, carico fiscale, tax credit, web tax, abusivismo, fitti commerciali, aree urbane degradate, imposta di soggiorno, IRAP, impresa 4.0, turismo.

I candidati hanno condiviso le proposte Confesercenti ed in particolare sono impegnati per costruire in tempi brevi le infrastrutture necessarie per il turismo balneare e culturale, oltre ad interventi per la tutela ed il rilancio delle attività commerciali, turismo e servizi nei piccoli comuni che rappresentano oltre l’80% delle attività operanti della Provincia di Salerno. Sono intervenuti: il Vice Presidente Vicario Aldo Severino, che ribadisce l’esigenza della formazione continua agli operatori del commercio turismo e servizi; il Presidente Zonale di Eboli – Donato Santimone, che si è soffermato sul carco fiscale ed il rilancio dell’aeroporto Costa d’Amalfi; il Presidente dell’ANAMA Antonio Bracalello per gli agenti immobiliari che ha posto l’attenzione sull’abusivismo e le competente professionali controllate e l’approvazione della legge sull’apprendistato per gli agenti immobiliari. Il Presidente Provinciale Esposito ha chiesto inoltre ai candidati ed ai partiti di riferimento un contributo sulla risoluzione delle problematiche della Bolkestein che penalizza gli operatori degli stabilimenti balneari e commercio su aree pubbliche. Il Presidente Esposito inoltre dichiara che: “questa è una fase d’ascolto necessaria per comprendere al meglio i programmi elettorali dei partiti e dei candidati a supporto delle Micro Piccole e Medie Imprese” .

L’apprezzamento dei candidati e dei partiti al nostro focus, – continua Esposito – evidenzia l’attenzione che i partiti e la politica hanno verso la nostra Associazione che rappresenta la maggioranza degli operatori del commercio, turismo e servizi operante nella Provincia di Salerno. Il Direttore Giglio inoltre si è soffermato sugli orari, riprendendo l’iniziativa della Confesercenti Nazionale ‘libera la domenica’ per una regolamentazione delle aperture domenicali e festive. Il turismo, – conclude Esposito – per la Nostra associazione, ha da subito rappresentato una priorità”.

CONTINUA A LEGGERE

Sostieni l'informazione indipendente