Biagio Izzo e Rocio Munoz Morales al “De Filippo” di Agropoli

Giovedì 25 Gennaio, A Teatro, spazio alle risate e a un concorso social


Giovedì 25 Gennaio, alle ore 20.45, torna Biagio Izzo al “De Filippo” di Agropoli con la commedia “Di’che ti manda Picone”.

Era il 1984 quando Nanni Loy raccontava al cinema la storia di un operaio dell’Italsider di Bagnoli che, per protestare contro la chiusura della fabbrica, si diede fuoco davanti al consiglio comunale sotto gli occhi della moglie e del figlio piccolo. A distanza di più di trent’anni il regista Giuseppe Miale di Mauro porta sul palcoscenico la storia di Antonio Picone (Biagio Izzo), il bimbo che ha assistito alla tragica morte del padre. Un sequel che parte dalla penna di Elvio Porta, già autore del film.

Il protagonista è incapace di assumersi delle responsabilità e vive nel ricordo di un padre andato via troppo presto. Quando la sua compagna gli annuncia di essere incinta, Antonio ha un momento di sbandamento che lo porterà a conoscere un mondo di personaggi, a volte subdoli, a volte ridicoli. Tra gag, prese di coscienza, riflessioni e risate il protagonista sarà costretto a decidere da che parte stare: tra gli adulti o nell’incantato mondo infantile.

Il cast, oltre a Biagio Izzo, è composto da Rocio Munoz Morales, Mario Porfito, Lucio Aiello, Agostino Chiummariello, Rosa Miranda, Antonio Romano, Arduino Speranza e Felicia Del Prete. In occasione di questo spettacolo, fuori abbonamento, il direttore artistico Pierluigi Iorio ha lanciato una simpatica iniziativa: gli spettatori presenti in sala potranno scattare un selfie e pubblicarlo su Facebook e su Instagram con l’hastag #sonoaldefilippo. Lo scatto con più like si aggiudicherà un biglietto gratuito per un altro spettacolo a scelta della stagione teatrale.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE