Hotel Royal Paestum
Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Capaccio Paestum in lutto per la prematura morte di Davide Di Lascio

Capaccio Paestum in lutto per la prematura morte di Davide Di Lascio

Un malore improvviso ha stroncato la vita del giovane imprenditore caseario

La morte ha bussato alla sua porta all’improvviso, in una fredda sera d’inverno, lasciando nel dolore e nello sconforto i suoi familiare e i suoi tantissimi amici. L’ambulanza è arrivata di corsa, a sirene spiegate, ma non è ripartita. E tutti, nelle tante case che popolano il centro di Capaccio Scalo, hanno capito che doveva essere successo qualcosa di brutto.

Se n’è andato così, a soli 43 anni, a causa di un arresto cardiaco, Davide Di Lascio. L’ennesimo  giovane volato in cielo in questo inizio di 2018 che nella Città dei Templi sembra essere cominciato sotto il peggiore degli auspici. Imprenditore del settore caseario e turistico, Davide era molto conosciuto a Capaccio Paestum dove la notizia ha iniziato a diffondersi pochi minuti dopo la sua scomparsa. Era un ragazzo semplice, Davide, sempre cordiale e disponibile con tutti. Insieme al fratello Enrico era alla guida dell’azienda casearia di famiglia, un’attività che aveva ereditato e imparato dal papà Angelo, tra i capostipiti del settore caseario assieme ai suoi fratelli.

Tanti sono i messaggi che in queste ore si stanno diffondendo su Facebook in suo ricordo. Tanti gli amici che lo ricordano come un ragazzo buono, amico di tutti.

Chi desidera dargli l’ultimo saluto, potrò farlo domani, alle 9.30, nella Chiesa di San Vito a Capaccio Scalo.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Popolari

Top