Castellabate, allarme furti. La minoranza: più telecamere e fondi per la sicurezza

Diversi gli episodi registrati negli ultimi venti giorni

CASTELLABATE. Non ha mancato di destare scalpore e preoccupazione la notizia dei furti che si sono registrati nella notte tra mercoledì e giovedì in località Alano. Ben quattro i privati che hanno subito razzie da parte dei malviventi. Questi episodi si aggiungono ad altri che sono stati segnalati sul territorio di Castellabate negli ultimi venti giorni. I cittadini chiedono più sicurezza ed a sostenere le loro richieste c’è anche il consigliere di minoranza Luigi Maurano. “Sul territorio risultano installate 15 videocamere, ma non si sa dove e soprattutto se sono funzionanti – spiega – A volte si ha quasi l’impressione che servano più per sanzionare i cittadini e fare cassa  che per garantire la sicurezza del territorio. Altre volte la scelta del loro posizionamento ne limita l’efficacia. Basti pensare, ad esempio, che in una frazione  è stata posizionata una videocamera in Piazza ma non all’incrocio (via principale d’ingresso e di uscita alla frazione), con conseguente isolamento di quasi tutte le abitazioni”.

Ma le polemiche non finiscono qui. Sotto accusa anche i fondi destinati alla sicurezza: “ dalla lettura del bilancio di previsione – spiega infatti il consigliere di minoranza – è emerso che nel 2017 le risorse per il sistema di sicurezza urbana ammontano a  25.160 euro, che non solo sono minori rispetto alla spesa per le luminarie natalizie ma addirittura sembrerebbero in diminuzione di 17.340 euro rispetto al 2017”.

Di qui la richiesta di “aumentare i fondi del bilancio comunale per la sicurezza urbana; allocare in maniera strategica e funzionale le videocamere, con attenzione maggiore per gli incroci e per tutte le vie d’accesso alle frazioni; a redigere dal Comando di Polizia Municipale una relazione sul sistema generale di sicurezza e sulla gestione delle stesso”.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.