I Love Acquavella: rinviato l’appuntamento con “La Casa di Babbo Natale”

L’associazione comunica che l’evento ritornerà nel prossimo dicembre

L’associazione “I Love Acquavella” da circa dieci anni organizza, sia nel periodo estivo che in quello invernale, diversi eventi nel proprio territorio.
Negli ultimi tre la stessa aveva promosso una particolare iniziativa: “La Casa di Babbo Natale”, situata nel centro del paese all’interno di un palazzo storico, ha preso vita nel dicembre del 2014.

La struttura, addobbata in grande stile, vedeva riprodotta l’ipotetica abitazione della persona più amata dai piccini. L’idea di partenza dell’associazione era quello di trasmettere, in particolare ai più piccoli, lo spirito natalizio in una maniera davvero speciale. Molte scolaresche cosi trascorrevano una giornata magica all’interno della casa di Santa Clause.

La “Stanza delle Letterine” è stata una delle attrazioni più gettonate dai bimbi, che potevano disegnare, scrivere o colorare la propria richiesta a Babbo Natale, qui, inoltre, erano presenti gli elfi, i suoi aiutanti di fiducia, che intrattenevano i piccoli con giochi e balli. Il piccolo tour continuava con la visita alla stanza da letto, alla cucina e al salone di Santa Clause, dove lo stesso era presente per la gioia dei bambini.

All’esterno vi erano la “Locanda di Babbo Natale”, con punto ristoro per tutti, “I mercatini”, con prodotti tipici in genere, e il “Giardino innevato”.
Questa nuova attrazione  ha riscosso sempre più successo con il passare del tempo:  non erano i “soli” abitanti dei paesi limitrofi a far capolino in quel di Acquavella, ma curiosi provenienti da realtà ben più lontane, che arrivavano nel Cilento in comitive e pullman.

Questo avvenimento, andato in scena tre anni di fila nel periodo natalizio, aveva la durata di una quindicina di giorni. Tale iniziativa, per indisponibilità della struttura privata, non avrà vita per questo Natale e sarà rimandata al prossimo dicembre. L’associazione, grazie all’impegno di tutti i soci, perciò è già al lavoro per ripartire con “La Casa di Babbo Natale” nel dicembre 2018, con idee ben precise e con la volontà di ingrandire ancora di più l’avvenimento inserendo molte novità all’interno della struttura.

“I Love Acquavella”, presieduta da Graziano Leone e che vede come vicepresidente Romina Milo,  promette a tutti i bambini che Babbo Natale tornerà a “casa sua” il prossimo anno.
Il 24 dicembre Santa Clause arriverà comunque nel paese cilentano, nella zona Largo Don Samuele, per la consegna dei regali.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it