Lido Azzurro, Benevento apre ad Ortolani: pronti a dialogare

“Sarei lieto di scambiare qualche idea sulla baia”

AGROPOLI. Non si è fatta attendere la replica dell’assessore al porto e demanio, Eugenio Benevento, all’intervento del professore Franco Ortolani sul Lido Azzurro. La piccola baia di Agropoli, dopo i lavori di ripascimento iniziati negli anni scorsi, è in una situazione di apparente degrado determinata soprattutto dall’accumulo di posidonia sul litorale.

“Un problema annunciato” secondo il geologo che da tempo aveva lanciato l’allarme sugli interventi programmati per la zona. Il professore universitario, inoltre, non aveva esitato a parlare di un degrado “voluto, accettato e condiviso”, considerato che “i cittadini hanno premiato gli amministratori nelle ultime votazioni”. Un’affermazione, quest’ultima, che Benevento rispedisce al mittente: “Apprendo da diverso tempo gli interventi del professore Ortolani relativamente alla problematica del Lido Azzurro, nonché l’ultima nella quale addirittura si entra nel merito della volontà degli agropolesi di premiare un’amministrazione che ha fallito”. “Tutto sommato – evidenzia l’assessore al porto e demanio – vorrei ricordare al professore che il popolo agropolese non è un suo studente al quale possono essere date lezioni o giudizi”.

Polemiche a parte, Benevento apre una porta al geologo napoletano: “Vorrei invitarlo a profondere i suoi consigli a questa amministrazione considerato che vi è un nuovo Sindaco ed un nuovo Assessore” “Per questo – aggiunge – sarei lieto di poterlo conoscere e soprattutto di scambiare qualche idea sulla bellissima baia del Lido Azzurro, i cui lavori non sono stati ancora ultimati. “La speranza – conclude l’assessore Eugenio Benevento – è quella di incontrarlo al più presto per potersi confrontare sui problemi evitando sterili polemiche”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

3 commenti

  1. Perch+è non adibire la spiaggia a persone con gravi Handicap ed animali (tanto siamo trattati uguali)

  2. Forse sarebbe bene ricordare,
    Che quello che si verifica al lido azzurro,era stato ampiamente previsto dal prof.Ortolani.
    Ma invece di essere ascoltato
    È solo stato sbeffeggiato
    Sia dai politici che da qualche
    “Giornalista”locale

  3. Cari amministratori e pregiatissimo professore,
    mettete da parte sterili contrapposizioni ed inutili rancori.
    Il senso civico ed istituzionale, la capacità e la professionalità degli interessati, dovranno portare alla soluzione definitiva dei problemi della bellissima baia.
    Miglia di persone confidano in voi e seguono con molta attenzione l’intera vicenda.
    Unite coscienze e capacità al fine di ridare alla bellissima baia una rinascita meritata.
    Per un lido sempre più azzurro …
    Forza !!!
    Auguri.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!