Nuova Elite
AlburniAttualitàCilentoIn Primo PianoVallo di Diano

Pioggia di fondi per le strade di Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Ecco tutte le strade interessate

Buone notizie per la viabilità provinciale. La Provincia di Salerno, infatti, ha approvato un piano straordinario di manutenzione delle strade.

Nel complesso i vari interventi (159) avrebbero richiesto una somma di 15milioni di euro. Tuttavia la Provincia, non avendo a disposizione i fondi necessari, ha deciso di fare una cernita degli interventi da realizzare. Per questo è stata approvata una graduatoria che comprende una serie di arterie sulle quali intervenire. La scelta delle strade è avvenuta tenendo conto di alcuni criteri: rilevanza della strada provinciale; rilevanza dell’intervento di manutenzione straordinaria; rilevanza dell’intervento di messa in sicurezza a seguito di movimenti
franosi.

Nel Cilento, Vallo di Diano e Alburni questi gli interventi programmati:

– S.P. n.36 ricadente nel Comune di Sicignano degli Alburni. Lavori urgenti di sistemazione del sistema di ritenuta posto sul Ponte attraversante il Fiume “Tanagro” situato al km 4+300 circa (49mila euro)

– SP 35 Lavori di messa in sicurezza mediante il ripristino di parapetti di protezione lato valle in muratura di pietrame parzialmente distrutti dall’abitato di Petina allo svincolo autostrada A3 di Petina (51mila euro)

– M Manutenzione della SP 278 nel comune di Capaccio – Lavori di ripristino della pavimentazione stradale ammalorata della SP 278 dal Km 0+000 al Km 1+000. (54mila euro)

– Istallazione di barriere di sicurezza sul ponte che sovrasta il canale consortile e del ripristino della barriera gurd-rail danneggiata da incendi stradali sul tratto di SP 315 ricadente in Comune di Capaccio Paestum (17mila euro)

– S.P. 278 lavori di ripristino dei cordili di corsia e della segnaletica stradale all’intersezione tra via Linora e via Molino di Mare a Capaccio Paestum (25mila euro)

– Lavori di rifacimento di un tombino stradale mediante la posa in opera di nuova tubazione, sistemazione della sovrastruttura stradale e rifacimento di parte della segnaletica il tutto sulla S.P 89 Tratto Castelluccio Cosentino – SS19 delle Calabrie (32mila euro)

– S.P n. 419 (Innesto SP 88 – Innesto SP 258) ricadente nel Comune di Roccadaspide – Lavori di consolidamento e rinforzo della sovrastruttura stradale e rifacimento di parte della segnaletica orizzontale (39mila euro)

– Manutenzione della SP 278 nel comune di Agropoli – Lavori di ripristino della pavimentazione stradale ammalorata della SP 278 dal Km 4+100 al Km 5+600 (36mila euro)

– SP 11-a: Lavori di ripristino della pavimentazione bituminosa di pericolo al pubblico transito veicolare sul tratto ricadente nel Comune di Capaccio alla località Ponte Barizzo (82mila euro)

– SP 43 dal km 0+500 al km 3+200 circa. Lavori di rinforzo della sovrastruttura stradale di pericolo al pubblico transito nei tratti maggiormente usurati, ricadente nel Comune di Capaccio (73mila euro)

– SP 392: Lavori di ripristino della pavimentazione stradale sconnessa e avvallata di pericolo al pubblico transito nel tratto maggiormente ammalorato ricadente nel Comune di Capaccio (69mila euro).

– S.P n. 258 (Innesto SP 11 – Innesto SR ex SS 488) ricadente nel Comune di Roccadaspide – Lavori di consolidamento e rinforzo della sovrastruttura stradale e rifacimento di parte della segnaletica orizzontale (39mila euro)

– SP175b Secondo Tratto dal Km 1+800 al Km 2+800 ca. Lavori di ripristino della pavimentazione bituminosa
ammalorata di pericolo al pubblico transito veicolare della carreggiata ricadente nel comune di Capaccio (52mila euro)

– Ripristino della pavimentazione in conglomerato bituminoso e della segnaletica stradale della SP 421 comune di Capaccio Paestum (38mila euro)

– Lavori di messa in sicurezza del piano viabile mediante installazione di barriere di sicurezza stradale di protezione bordo laterale (90mila euro)

– Manutenzione della SP 13 nel Comune di Capaccio – Trentinara. Lavori di consolidamento e rinforzo della sovrastruttura stradale nonché del flusso delle acque di scolo dal Km 9+000 al Km 12+100 ca. (20mila euro)

– SP175b Terzo Tratto dal Km 2+800 al Km 3+800 ca. Lavori di ripristino della pavimentazione bituminosa
ammalorata di pericolo al pubblico transito veicolare della carreggiata ricadente nel comune di Capaccio (47mila euro)

– Integrazione e ammodernamento barriere di sicurezza e segnaletica stradale S.P. 276 nel comune di Cappaccio (54mila euro)

– Integrazione e ammodernamento barriere di sicurezza e segnaletica stradale S.P. 278 nel Comune di Agropoli (52mila euro)

– S.P n. 355 (Capriola – Canne – Fornilli di Buccino) tratto ricadente nel Comune di Buccino – Lavori di
consolidamento e rinforzo della sovrastruttura stradale, rifacimento di parte della segnaletica orizzontale più
ammalorata (50mila euro)

– Oggetto: S.P n. 411 – Tratto ricadente nel Comune di Buccino – Lavori di consolidamento e rinforzo della sovrastruttura stradale ed integrazione della segnaletica tra il Km 2+000 e il Km 3+500 (37mila euro)

– S.P n. 10 tratto ricadente nel Comune di Buccino – Lavori di consolidamento e rinforzo della sovrastruttura stradale,
rifacimento di parte della segnaletica orizzontale ed integrazione della segnaletica verticale tra il Km 22+000 e il Km
24+000 (31mila euro)

– SP 43 dal km 4+000 al km 6+700 circa. Lavori di rinforzo della sovrastruttura stradale di pericolo al pubblico transito nei tratti maggiormente usurati, ricadente nel Comune di Capaccio (99mila euro)

– Manutenzione SP86 dal km 3+000 al km 6+200 circa di pericolo al pubblico transito con rinforzo del corpo stradale
in conglomerato bituminoso e relative opere di smaltimento delle acque meteoriche comune di Torchiara alla località
Acquasanta (62mila euro)

– Strada Provinciale 276 dal km3+800 al km 4+950 lavori rispristino del mando stradale per metà carretta sul tratto maggiormente usurato ricadente nel comune di Capaccio alla via Ponte Marmoreo

– Manutenzione della SP 357 nel comune di Cappaccio – Lavori di ripristino della pavimentazione stradale ammalorata della SP 357 dal Km 1+100 al Km 1+750 (43mila euro)

– Lavori di messa in sicurezza del tratto di strada avvallata altezza “belvedere” con ripristino dei parapetti,
marciapiedi e pavimentazione stradale zona depressa con messa in opera di pozzetti per raccordo acque
meteoriche (44mila euro)

– Manutenzione della SRexSS267a per consolidamento, rinforzo della sovrastruttura stradale e miglioramento deflusso acque di scolo nel tratto ricadente in comune di Agropoli (17mila euro)

– S.R 407 – Tratto ricadente nel Comune di Buccino – Lavori di consolidamento e rinforzo della sovrastruttura stradale mediante posa in opera di gabbionata a contenimento sede stradale (52mila euro)

– Lavori di sistemazione e messa in sicurezza di vari tratti del piano viabile sconnesso e dissestato tra Postiglione – Controne – Castelcivita (127mila euro)

– S.R n. 407 (lnneslo SP 36 – Innesto SP 355 ” Bivio Stazione Buccino – Innesto SS19) ricadente nel Comune di Buccino Lavori di rifacimento ed eventuale integrazione di parte della segnaletica (62mila euro)

– Sp 54 interventi di miglioramento della sicurezza stradale dal km 0+000 (incrocio Villammare) al km 2+500 (52mila euro)

– SP 15 : Lavori di risagomatura e di rlqualificazione del piano viario di alcune strade del reparto 4 dell’Area 2  di contrasto alla formazione di buche e fessurazioni a Perdifumo (51mila euro)

– Lavori di sistemazione e messa in sicurezza del piano viabile dal Km, 134+400 a Vallo della Lucania

– Lavori di sistemazione e mesa in sicurezza del piano viabile dal Km 129+000 rifacimento segnaletica  orizzontale e verticale e sostituzione barriere di sicurezza laterali divelte a Vallo della Lucania (134mila euro)

– Lavori di regimentazione acque e di riqualificazione del piano viario di alcune strade del reparto 4 e dell’area  2 di contrasto alla formazione di buche e fessurazioni a Castelcivita (51mila euro)

– Teggiano – Sassano, trasmissione progetto sp 11 e /f lavori di m.s. piano viario sp 11/e f tratto piedimonte rotaoria silla di
Sassano.

– Lavori di regimentazione acque e di riqualificazione del piano viario di alcune strade del reparto 4 dell’Area 2
di contrasto alla formazione di buche e fessurazioni tra Lustra e Laureana Cilento (53mila euro)

– Lavori di messa in sicurezzaviabile sconnesso e dissestato sulla Sp11 a Piaggine (50mila euro)

– Lavori urgenti di risagoma del piano viario di alcune strade del reparto 4 dell’Area 2 di contrasto alla  formazione di buche e fessurazioni sulla Sp77 a Sessa Cilento (41mila euro)

– Lavori urgenti di risagoma del piano viario di alcune strade del reparto 4 dell’Area 2 di contrasto alla  formazione di buche e fessurazioni sulla Sp116 – Sp15 a Sessa Cilento

– SP 84 ‐ SP 220 ‐ SP 267 ‐ interventi straordinari di miglioramento della sicurezza stradale tra Futani e San Mauro la Bruca (86mila euro)

– Lavori di regimentazione acque e di riqualificazione del piano viario di alcune strade del reparto 4 dell’area 2  di contrasto alla formazione di buche e fessurazioni a Controne (46mila euro)

– SP 54 (Villammare‐Vibonati‐Innesto SP 16) ‐ interventi straordinari di miglioramento della sicurezza stradale (53mila euro)

– Sp 18 (Rofrano – Sanza)
Lavori urgenti di miglioramento della sicurezza stradale
Aggiornamento progetto alla circolare n. 2/2017  (rif. prog. 201400040496 del 23/10/2014) (55mila euro)

– Lavori di sistemazione e messa in sicurezza del piano viabile sulla Sp161 a Casal Velino, sul Ponte sul fiume Alento e rifacimento della segnaletica orizzontale (49mila euro)

– Lavori  di riqualificazione del piano viario di alcune strade del reparto 4 e dell’area 2 di contrasto alla  formazione di buche e fessurazioni sulla Sp15 a Pollica (94mila euro)

–   Sp 18 Rofrano – Sanza
Parapetto di protezione divelto al km 27+300 lato Dx (3mila euro)

– SP 198 Palombara ‐ interventi straordinari di miglioramento della sicurezza stradale a Montano Antilia (108mila euro)

– Lavori per la messa in sicurezza di due tratti di strada fortemente disconnessi a Campora (128mila euro + 116mila euro)

– SP 87 a Ceraso interventi di miglioramento della sicurezza stradale (114mila euro)

– Lavori di ripristino barriere di sicurezza incidentate e bitumazione tratti ammalorati tra San Rufo e Teggiano (48mila euro)

– SP 66 interventi di miglioramento della sicurezza stradale a Camerota (120mila euro)

– SP 66 interventi di miglioramento della sicurezza stradale (53mila euro)

– Lavori per la messa in sicurezza di due tratti di strada fortemente disconnessi a Gioi Cilento (136mila euro)

– Lavori di  sistemazione e messa in sicurezza di tratti di strada fortemente disconnessi a Centola (82mila euro)

– S.P. 210 a Morigerati – Vibonati dal Km 0+000 al Km 7+700 interventi di miglioramento della sicurezza stradale (123mila euro)

– SP 93 /Rofrano ‐ Ponte Treave) interventi di miglioramento della sicurezza stradale (100mila euro)

– SP 82 (Policastro ‐ Santa Marina) interventi di miglioramento della sicurezza stradale in tratti saltuari (95mila euro)

– Intervento di miglioramento della sicurezza stradale in tratti saltuari a Camerota (16mila euro)

– Sp 143 Var (Bretella Massicelle)  e  Sp 272 (inn. SS 18 – Cuccaro Vetere)
interventi di miglioramento della sicurezza stradale in tratti saltuari (52mila euro)

– Lavori di sistemazione e messa in sicurezza del piano viabile in tratti saltuari dal km 6+300 al km 9+300 nel comune di Perito (122mila euro)

– Lavori di sistemazione e mesa in sicurezza di tratti di strada fortemente disconnessi e rifacimento segnaletica  orizzontale dal Km 0+000 ad Orria (120mila euro)

– SP 51/b ‐ Lavori di consolidamento e messa in sicurezza vari tratti sconnessi del piano viario tra Padula e Montesano sulla Marcellana (123mila euro)

– Sp 269 (Ascea, Catona, Mandia, Ceraso)
interventi di miglioramento della sicurezza stradale in tratti saltuari
Sp 269 (Ascea Catona Mandia Ceraso) (129mila euro)

– Sp 110 (Capitello ‐ Ispani)
interventi di miglioramento della sicurezza stradale in tratti saltuari (54mila euro)

– Lavori per la messa in sicurezza di due tratti di strada fortemente disconnessi a Campora (139mila euro)

– Sp 365 dal Km 0+000 al Km 5+0000 interventi di miglioramento della sicurezza stradale a Vallo della Lucania (118mila euro)

– SP 433 Salicuneta ‐ Interventi di miglioramento della sicurezza stradale in tratti saltuari a Castelnuovo Cilento (39mila euro)

– SP 346 (Montano Antilia ‐ Abatemarco)
interventi di miglioramento della sicurezza stradale in tratti saltuari
Aggiornamento progetto alla circolare n 2/2017 (rif prog 201600157793 del 19/07/2016) (53mila euro)

– Oggetto:  Sp 349 (Battaglia – Casa le Chiappe)  e  Sp 130 (Innesto sp 16 – Tortorella)
interventi di miglioramento della sicurezza stradale in tratti saltuari (36mila euro)

– Lavori  di riqualificazione del piano viario di alcune strade del reparto 4 e dell’area 2 di contrasto alla
formazione di buche e fessurazioni tra Perdifumo, Sessa Cilento e Serramezzana (54mila euro)

–  SP 269 al km 2+000 fornitura e posa in opera materiale occorrente per la chiusura al transito.
Aggiornamento progetto alla circolare n. 2/2017  (rif. prog. 2016000262552 del 8/11/2016) per la Sp269 ad Ascea (3mila euro)

– Lavori di sistemazione e messa in sicurezza del piano viabile e rifacimento segnaletica orizzontale a Novi Velia (52mila euro)

– SP 146 (Sr 447 ‐ Stazione San Mauro) e Sp 363 (Foria di Sotto ‐ Foria di Sopra) interventi di miglioramento  della sicurezza stradale in tratti saltuari (18mila euro)

– Lavori di regimentazione acque e di riqualificazione del piano viario di alcune strade del reparto 4  dell’Area 2 di contrasto alla formazione di buche e fessurazioni sulla Sr ex SS267 ad Agropoli (126mila euro)

– Lavori di regimentazione acque e di riqualificazione del piano viario di alcune strade del reparto 4  dell’area 2 di contrasto alla formazione di buche e fessurazioni sulla Sr ex SS267 (125mila euro)

– Lavori di regimentazione acque e di riqualificazione del piano viario di alcune strade del reparto 4  dell’Are 2 di contrasto alla formazione di buche e messa in sicurezza sulla Sr ex SS267 a Montecorice (49mila euro)

– Sr 447  racc. A (Foria ‐ Futani) Interventi di miglioramento della sicurezza stradale in tratti saltuari (123mila euro)

– Sr 562 dir. Mingardina – Interventi di miglioramento della sicurezza stradale. Rifacimento giunti  viadotto Mingardo e ripazione barriere divelte (120mila euro)

– SR 104 ‐ interventi straordinari di miglioramento della sicurezza stradale a Sapri (54mila euro)

– Lavori di sistemazione e messa in sicurezza di tratti di  strada fortemente disconnessi dal km.  65+300 al km. 65+950 circa sulla Sr ex SS104 a Moio della Civitella (52mila euro)

– Rifacimento tappetino d’usura
Riparazione barriere di sicurezza
Segnaletica stradale sulla Sr ex SS562 nei comuni di Camerota, Centola, San Giovanni a Piro (133mila euro)

– SR 562 Al km 3+100 Installazione barriere di sicurezza nel comune di Sapri (10mila euro)

– SRexSS562 dal Km 32 + 000 al Km 35 +700 Interventi di miglioramento della sicurezza in tratti
saltuari nei comuni di San Giovanni a Piro e Santa Marina (18mila euro)

– Sr 104  dal km 0+000 al km 1+000
Interventi di manutenzione finalizzati al miglioramento della sicurezza stradale a Sapri (10mila euro)

– SR 447 ex c staz. San Mauro ‐ Foria (dal Km 32+100 al Km 37+200) interventi di miglioramento  della sicurezza stradale in tratti saltuari

Tags

12 commenti

  1. Le provinciale Ogliastro Cicerale Trentinara oltre alle frane il dissesto del manto stradale è in condizioni pietose…. forse non siamo più in provincia di Salerno?

  2. La strada da Acquavella a Stella Cilento sono la bellezza di 7 anni e forse qualcosa in più,li non interessa a nessuno e come sembre uno schifo

  3. torraca penultimo paese della provincia ?niente ? dimenticavo bisogna avere un calcio nel culo anche in questo…….

  4. Mi sarei preoccupato se dopo dieci anni di segnalazione da parte del comune di Pisciotta da parte dell’assessore all’urbanistica dell’epoca, all’ufficio tecnico provinciale di salerno per la messa in sicurezza del tratto stradale stazione vecchia – stazione nuova , qualcuno si fosse ricordato di riesumare quel famoso progetto che non si conosce il progettista dell’ufficio provinciale e predisposto una minima somma d’intervento . A tal proposito vi ricordo che la segnaletica posta a protezione del pericolo ancora esistente, è stata asportata. Mi meraviglio anche che i cosiddetti ” Stradini ” controllori efficientissimi a segnalare se lungo la strada provinciale si posa un palo in legno per un cartello … sono pronti a segnalare all’autorità competente … e poi i veri pericoli vengono dimenticati…. senza parlare poi di tutte le buche esistenti nel comune di Pisciotta e delle strettoie stradali … si è vero quelle servono per rallentare la velocità …. senza parlare poi delle cunette che si riescono a pulire con la forza delle acque piovane…. per ogni eventuale chiarimento potete contattarmi perchè l’elenco è così lungo che non riesco a poterlo inserire in questo poco spazio .. se qualcuno interessato avrà la curiosità di sentirsi raccontare tutte le lacune del territorio lo ringrazio anticipatamente

  5. Pagliacci! Strada provinciale Stio/Monteforte uno scandalo! Interventi che sono in elenco sembrano ridicoli rispetto a quelli molto più urgenti su questa strada importante per i comuni di Stio Magliano Vetere e Monteforte. Bisogna attivarsi per una forte protesta.

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it