Tolomeo
Global

Scuola, lavoro e università: il “Cicerone” di Sala Consilina tra le migliori scuole della provincia

L’istituto “Sacco” di Sant’Arsenio in testa alla classifica provinciale degli Istituti Tecnici Economici

Sala Consilina – tre scuole del comune capofila del Vallo di Diano risultano, in base ai dati elaborati dalla Fondazione Agnelli, nell’ambito del progetto Eduscopio, le prime in provincia di Salerno che danno una marcia in più per poter entrare nel mondo del lavoro subito dopo il diploma. Nello specifico si tratta dell’Istituto Tecnico per Geometri “De Petrinis”, dell’Istituto Tecnico Industriale “Gatta” e dell’Istituto Professionale Industria e Artigianato. Tre scuole che fanno tutte capo all’Istituto di Istruzione Superiore “Marco Tullio Cicerone” e che hanno dato la possibilità al 37 % dei ragazzi che hanno frequentato l’ITIS e l’ITG ed al 29 % di quelli che hanno frequentato l’IPSIA di trovare un lavoro entro due anni dal conseguimento del diploma. “Questi risultati – ha dichiarato Maria Rosaria Ippolito, Dirigente Scolastico del “Cicerone” – premiano la dedizione e l’entusiasmo educativo che ha sempre connotato i docenti e in generale il personale, dei diversi istituti che oggi compongono il nuovo Istituto di Istruzione Superiore Marco Tullio Cicerone. Tutti insieme ora, forti di una lunga tradizione di successi, sapranno certamente superarsi”.

In testa alla classifica provinciale degli Istituti Tecnici Economici c’è un altra scuola del Vallo di Diano e si tratta dell’istituto “Sacco” di Sant’Arsenio dove l’indice di occupazione dei diplomati è pari al 30 %. Sempre per quanto riguarda le scuole ad indirizzo Tecnico Economico la percentuale dell’indice di occupazione dei diplomati scende al 25 % per l’Istituto Tecnico Economico di Montesano sulla Marcellana. Per entrambe gli istituti un dato positivo è anche quello relativo alla distanza media da casa del luogo di lavoro che si attesta ad 11 km per i diplomati del “Sacco” e a 16 km per quelli di Montesano. A percorrere il minor numero di chilometri per andare al lavoro sono i ragazzi che hanno frequentato il “Gatta” ed il “De Petrinis” di Sala Consilina che in media trovano lavoro a 9 km da casa ed il tempo medio di attesa, dal giorno del diploma, per ottenere il primo contratto di lavoro è di 294 giorni. Attendono tre giorni in meno, 291, per il primo contratto di lavoro, i ragazzi dell’Istituto Alberghiero “Sacco” di Sant’Arsenio dove l’indice di occupazione è del 29 % e anche in questo caso la distanza media per raggiungere il luogo di lavoro è molto bassa, 16 chilometri. Solo il 20 % degli studenti dell’Istituto Commerciale di Polla trova lavoro entro due anni dal diploma, anche se in questo caso l’attesa per il primo contratto è la più bassa in assoluto, 248 giorni.

Per quanto riguarda invece il percorso universitario dopo il conseguimento del diploma ad avere il rendimento migliore con la media voto più alta all’università sono gli studenti del Liceo Classico “Cicerone” di Sala Consilina con la media di 25,77, a seguire c’è il Liceo Scientifico “Pisacane” di Padula (24,97), il liceo Linguistico del “Leto” di Teggiano (23,9), l’Istituto Tecnico Economico “Sacco” di Sant’Arsenio (23,3) e i licei Scientifico (22,68) e  delle Scienze Umane (22,61) “Leto” di Teggiano.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito