Agropoli, giornalista minacciato. Solidarietà di sindacati e USSI

La dirigenza nega

Aria tesa nell’ambiente del Basket Agropoli. Un giornalista ha segnalato di essere stato minacciato dal presidente della squadra, Giulio Russo, il quale, secondo le accuse, lo avrebbe invitato a non scrivere più delle vicende della squadra locale se non avesse voluto avere problemi.

Il massimo dirigente nega la questione ma intanto la questione è finita anche all’attenzione dell’Unione stampa sportiva e dei sindacati.

“Il Sindacato unitario giornalisti della Campania e l’Ussi Campania – si legge in una nota – esprimono solidarietà al collega Mario Miccio minacciato da Giulio Russo della squadra Basket Agropoli. Russo ha intimato al giornalista di non scrivere più della squadra altrimenti avrebbe avuto “grossi problemi”. Invitiamo il dirigente della squadra di basket a rispettare il diritto di cronaca e allo stesso tempo il collega a continuare a fare il suo lavoro senza alcun timore. Se ci saranno altri tentativi di intimidazione sarà certamente più di un giornale ad occuparsi del caso e ad illuminare quei fatti”.

Chi conosce l’ambiente del Basket Agropoli sa, nonostante l’esasperazione per un campionato fallimentare, che difficilmente qualcuno arriverebbe a mettere in pratica minacce.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

2 commenti

  1. Il sig. GIULIO per chi lo conosce non riesce nemmeno se stesso figuriamoci
    se può minacciare un altro.
    QUESTA E’ LA PUBBLICITA’ E VISIBILITA’ DEL MOMENTO

Sostieni l'informazione indipendente