Niente fondi dal Governo, Provincia di Salerno a rischio default

Ieri consiglio provinciale

Lo stato di salute dei conti di Palazzo Sant’Agostino al centro del Consiglio provinciale tenutosi nella giornata di ieri: ad illustrare la situazione in aula è stato il presidente Giuseppe Canfora, che ha presentato il documento redatto dal settore finanziario. Obiettivo principale è quello di ridurre lo squilibrio finanziario e dichiarare il pre-dissesto onde evitare il default: la Provincia, infatti, al momento non rientra tra gli enti beneficiari del fondo perequativo di 90 milioni di euro, ripartiti in tre anni, istituito per le Province in difficoltà nella legge di stabilità: con la manovra, infatti, hanno diritto a queste risorse solo gli enti che hanno dichiarato il dissesto o pre-dissesto entro il 30 settembre scorso.

Di fatto, Palazzo Sant’Agostino non ha proceduto ad effettuare tale dichiarazione perché si sta lavorando per provare a portare l’ente in pareggio di bilancio o quantomeno ridurre al minimo lo squilibrio finanziario.

Dunque, quella di Salerno al momento è fuori dal finanziamento insieme ad altre tre Province: Crotone, Verbania e Lecce. Di qui, la necessità di dichiarare il pre-dissesto in tempi brevi: per tale motivo, a metà mese sarà convocato un nuovo Consiglio provinciale per discutere degli squilibri finanziari e chiudere nel più breve tempo possibile il bilancio 2017.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!