Majestic
AttualitàCilentoIn Primo Piano

La direttrice del Museo di Arti Applicate di Losanna in visita alla pinacoteca Pietro Volpe

Bettina Tschumi oggi a Sessa Cilento

Visita di prestigio per la pinacoteca “Pietro Volpe” di Sessa Cilento che questo pomeriggio ha ospitato Bettina Tschumi. La studiosa svizzera, originaria di Ginevra, è attualmente Sovrintendente della Glass Art & Design Collection presso il MUDAC – Museum of Design and Contemporary Applied Arts a Losanna. Ad accompagnarla Antonio Migliorino, giornalista ed esperto di storia locale. La Tschumi è stata accolta dai rappresentanti dell’amministrazione comunale che le hanno rivolto il saluto dell’intera comunità.

La pinacoteca di Sessa Cilento accoglie opere prestigiose di importanti autori italiani e stranieri del ‘900: Emilio Greco, Primo Conti, Pompilio Mandelli, Edoardo Giordano, Reutersvard, Sergei Lodygin, oltre ai lavori di Pietro e Rino Volpe. E’ la sola in Provincia di Salerno a rivolgere l’attenzione in pianta stabile unicamente all’attualità.

L’attuale allestimento è stato curato da Sofia Boschetti, con Lucia Lombardo e Lidia Passaro.
Bettina Tschumi ha dimostrato di apprezzare i lavori conservati nella pinacoteca cilentana.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it