Montella PrismArredo
CilentoIn Primo PianoPolitica

Agropoli, Emilio Malandrino torna a casa: nominato coordinatore di Forza Italia

“Forza Italia saprà tornare protagonista”

AGROPOLI. Aveva lasciato il centro destra per rifugiarsi nell’Udc, nelle liste a sostegno di Alfieri. Cinque anni dopo la candidatura contro l’amministrazione uscente, questa volta nelle fila di una lista civica. Ora Emilio Malandrino, già vicepresidente del consiglio comunale, torna nel partito che aveva ripudiato un decennio fa, Forza Italia (all’epoca Pdl).

Il Coordinatore Provinciale sen. Enzo Fasano, sentito il Responsabile Territoriale del Cilento, ha infatti affidato a Malandrino la responsabilità politica del coordinamento di Forza Italia ad Agropoli. “Conoscendo l’entusiasmo e le capacità di Malandrino siamo sicuri che anche se in una realtà non semplice come quella di Agropoli Forza Italia saprà tornare protagonista”.

Malandrino dovrà ora dimostrare di poter rifondare un circolo locale e riavvicinare ad esso gli elettori di centro destra. Non sarà facile considerato che quando in passato ha retto le sorti del centro-destra agropolese insieme a Mario Pesca (oggi nel M5S) non è riuscito a creare un gruppo compatto come invece stava facendo a livello locale il Partito Democratico.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità

Gennaro Maiorano

Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it