Terme Cappetta
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Torna il supporto per l’autovelox sulla Cilentana, ma l’apparecchio non è ancora attivo

Ecco dove è stato posizionato

AGROPOLI. L’autovelox sulla Cilentana, tra gli svincoli Agropoli Nord e Agropoli Sud, presto tornerà attivo. L’apparecchio per il controllo elettronico della velocità è rimasto in funzione, seppur in maniera discontinua, dal 2014 al dicembre 2016. A gennaio la sua disattivazione in seguito alla scadenza del contratto con la ditta che lo aveva in gestione.

Nell’agosto scorso, inoltre, anche il palo di supporto posto lungo la carreggiata sud della Cilentana è stato rimosso. Ciò sia per la scadenza dell’autorizzazione da parte dell’ente provinciale, sia per le disposizioni del Ministero dei Trasporti secondo cui il palo metallico era troppo vicino alla carreggiata e per questo pericoloso.

L’amministrazione comunale nelle scorse settimane ha approvato il nuovo progetto per l’installazione dell’autovelox e del suo supporto che ieri è stato rimontato. Questa volta è stato posizionato a margine della carreggiata sud, tra la Sp430 e via Palmiro Togliatti, essendovi più spazio per garantire la necessaria distanza dalla strada.

L’apparecchio, inoltre, è posizionato in una zona priva di vegetazione, facilmente visibile, con l’indicazione “Autovelox” e strisce catarifrangenti per renderlo riconoscibile anche di notte. Sarà in grado di controllare la velocità in entrambi i sensi di marcia.

L’autovelox, però, non è ancora in funzione: il comune presto provvederà all’affidamento del servizio di gestione e solo successivamente provvederà ad attivarlo.

Sui social, intanto, è già iniziato il tam tam tra gli utenti che invitano a gran voce a prestare attenzione nel percorrere quel tratto della Sp430.

Tags

Un commento

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito