Tolomeo
Global

Erogazioni pubbliche per false assunzioni: sequestri per 700 mila euro nel salernitano

Sono 13 i soggetti idagati

La Guardia di Finanza di Salerno ha provveduto al sequestro preventivo per circa 700mila euro nei confronti di 13 indagati, il tutto su disposizione della Procura della Repubblica.

Gli indagati, tutti orbitanti nell’area dell’agro nocerino – sarnese, sono ritenuti responsabili a vario titolo di falso e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche: in particolare avrebbero percepito illecitamente contributi gestiti dall’Agenzia Invitalia e finalizzati a favorire l’inserimento nel mondo del lavoro di persone prive di occupazione.

Gli indagati, avvalendosi di due società riconducibili a due coniugi di Angri, hanno richiesto pubblici sussidi producendo all’ente erogatore fatture per l’acquisto di beni inesistenti.

Quali giustificativi di pagamento, richiesti da Invitalia, gli indagati hanno predisposto documentazione artefatta. La successiva verifica presso gli istituti bancari dei singoli soggetti “prenditori” degli assegni “fantasma” ha permesso ai militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Salerno di ricostruire il meccanismo messo in piedi dall’organizzazione..

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito