Agropoli, domani la liberazione di cinque rapaci

Erano stati recuperati e curati

AGROPOLI. Riacquisteranno la libertà tre volatili recuperati feriti e in pericolo di vita e sottoposti ad attente cure riabilitative. E’ prevista per domani, domenica 10 settembre, presso la baia di Trentova ad Agropoli, la liberazione di tre allocchi, un gheppio e una civetta.

Questi ultimi sono stati curati presso il Centro di recupero animali selvatici Il Frullone di Napoli.

Le operazioni (inizio previsto intorno alle 17.15) saranno coordinate dal personale del WWF in collaborazione con il Nucleo di Guardie Giurate di WWF Italia.

L’attività dell’associazione ambientalista sul territorio campano prosegue per tutelare la fauna selvatica. In particolare attraverso le guardie giurate volontarie si controllano le attività di bracconaggio, gli abusi edilizi, l’abbandono di rifiuti, il maltrattamento degli animali, il commercio illegale di fauna e flora, l’inquinamento di fiumi e mari, la pesca illegale, gli scarichi abusivi e gli incendi.

Sono oltre trecento in Italia le guardie del WWF, suddivise in quindici Regioni.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Gennaro Maiorano

Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.