Forlenza
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Stop all’erogazione nei comuni Asis e Consac

Ecco la mappa dei disagi

Nuovi disagi per il Cilento. La crisi idrica in atto e la conseguente diminuzione della risorsa, ha imposto all’Asis di sospendere l’erogazione idrica per consentire il riempimento delle vasche di accumulo. L’interruzione è prevista dalle 22 di oggi (martedì 5 settembre) alle 7 di domani (mercoledì 6 settembre).

Saranno interessati i comuni di Buccino, Sicignano degli Alburni, Postiglione, Serre, Controne, Castelcivita, Ottati, Sant’Angelo a Fasanella, Aquara, Roccadaspide, Castel San Lorenzo, Felitto, Altavilla Silentina, Albanella, Capaccio Paestum, Giungano, Ogliastro Cilento, Lustra, Rutino, Perdifumo, Agropoli.

Il provvedimento dell’Asis si ripercuoterà anche sui comuni serviti da Consac che sospenderà l’erogazione dalle 16 del 5 settembre alle 14 del 7 settembre.
Interessati Rutino, Omignano (Capoluogo), Stella Cilento (San Giovanni, Guarrazzano, Amalafede), Sessa Cilento (con le frazioni San Mango e Casigliano), Montecorice (Capoluogo, Ortodonico, Cosentini, Fornelli, Zoppi), Serramezzana (con San Tedorodo, Capograssi), Lustra (con la frazione Rocca Cilento).

Soltanto ieri altri disagi si erano registrati in altri 17 comuni per dei lavori di manutenzione.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it