blank
blank

Cilento: Comune generoso contribuisce all’acquisto di un defibrillatore

Un contributo di mille euro per l’Associazione ” La Panchina”

Il Comune di Monteforte Cilento si distingue per la sua generosità. L’ente ha deciso di contribuire all’iniziativa portata avanti dalla presidente dell’Associazione di volontariato ” La Panchina” , Emilia Verderame, per acquistare un defibrillatore comprensivo di postazione per esterno con allarme da destinare al territorio di Monteforte Cilento.

Sostenere il progetto dell’Associazione significa investire sulla salute e il benessere dei cittadini, fanno sapere da palazzo di città. Il comune, quindi, ha acquistato dei biglietti di una lotteria solidale, per una spesa di circa mille euro, che serviranno per contribuire a raccogliere i fondi necessari per ottenere l’apparecchio salvavita.

L’Associazione ” La Panchina” si occupa di diffondere la cultura della prevenzione e del primo soccorso in tutto il Cilento, con particolare attenzione ai Comuni molto distanti dalle strutture ospedaliere. Grazie al lavoro costante di tutti gli associati, sono stati donati ben 17 defibrillatori nei Comuni di Albanella, Altavilla Salentina, Felitto, Laurino e Piaggine, e un defibrillatore, in collaborazione con Carmine Speranza Onlus di Torre Orsaia, all’Istituto Alberghiero di Capaccio.

 

CONTINUA A LEGGERE
blank

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it