Gold Metal Bank
CilentoEventiIn Primo Piano

Agropoli: al via il decennale della rassegna letteraria ” Settembre Culturale”

A partire dal primo settembre un calendario ricco di appuntamenti

Anche quest’anno, a partire dal primo settembre, il Castello Angoino – Aragonese di Agropoli aprirà le porte all’evento culturale più atteso del Cilento.

” Il Settembre Culturale, nel corso di questi anni, ha acquisito un’importanza straordinaria, diventando uno degli appuntamenti di maggior rilevanza del territorio. ”
Con queste parole, il sindaco di Agropoli, Adamo Coppola, chiarisce la soddisfazione di aver sostenuto un progetto che, di anno in anno, si arricchisce di ospiti e spettatori.

” Non esiste, in Campania, una rassegna che abbia le caratteristiche del nostro ” Settembre Culturale” aggiunge il Presidente della Commissione Consiliare alla Cultura, Francesco Crispino, ” dedichiamo alla cultura e alla lettura un mese intero di appuntamenti e interviste, nel periodo più difficile e denso di impegni per autori e giornalisti – tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno – ma una scelta simile ci permette di destagionalizzare il turismo e di richiamare curiosi e amanti dei libri nel nostro splendido Castello”.

Il Comune di Agropoli, infatti, anche grazie al ” Settembre Culturale”, può vantare un duplice, pregiatissimo titolo: ” Città del libro” e ” Città che legge”.

La manifestazione, quest’anno, sarà legata al Progetto ” Orizzonti Mediterranei al Castello Angioino – Aragonese “, finanziato dalla Regione Campania: nel corso del mese, infatti, sarà organizzata una Conferenza dedicata ai Castelli del Cilento in un’ottica di promozione dei siti e dei beni culturali.

L’evento prenderà il via il primo settembre, e non mancano le novità e le sorprese: innanzitutto, è prevista un’anteprima assoluta, il 26 agosto, con Maurizio De Giovanni e il suo ” Rondini d’inverno”, da cui è stata tratta la fortunatissima serie televisiva ” I bastardi di Pizzofalcone”. Inoltre, nell’ambito della valorizzazione del territorio, è prevista ” l’ adozione” di uno degli ospiti da parte del centro storico che, in qualità di moderno Cicerone, mostrerà al prescelto le bellezze della cittadina.

Ma non c’è soltanto la lettura, in questa edizione: è previsto l’allestimento di una mostra fotografica dei Castelli del Cilento e, per due giorni – 8 e 9 settembre – all’intero delle mura sarà organizzato un seminario di formazione per i docenti delle materie scientifiche.

Non ci resta che aspettare e… leggere!

Il programma:

Chiara Francini – Non parlare con la bocca piena – 2 settembre
Federico Buffa – Muhammed Ali – 3 settembre
Luca Bianchi – Nessuno come noi – 4 settembre
Roberto Emanuelli – E allora baciami – 7 settembre
Carmine Rossi Vairo – Graffiti – 9 settembre
Gianluca Paragone – Gang Bank – 10 settembre
Magdi Cristiano Allam – Maometto e il suo Islam – 14 settembre
Rosanna Lambertucci – La dieta per vivere 100 anni – 15 settembre
Antonio Caprarica – L’ultima estate di Diana – 16 settembre
Antonio Messia – Dalla strada a Dio – 17 settembre
Vittorio Russo – La porta degli esili sogni – 23 settembre
Marino Bartoletti – Bar Toletti – 24 settembre
Comandante Alfa – Io vivo nell’ombra – 30 settembre

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker