Nuova Elite
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli, famiglia finisce in mare mentre cerca di salire su un’imbarcazione

Sul caso indaga la guardia costiera

La Guardia Costiera di Agropoli ha avviato un’indagine per ricostruire quanto avvenuto al porto di Agropoli lo scorso 16 agosto.
Un’intera famiglia composta da uomo, donna ed un bambino è infatti finita in acqua mentre cercava di salire a bordo di una imbarcazione per un’escursione a mare.

Erano circa le 8.30 quando è accaduto il fatto. Stando alla denuncia dei tre l’imbarcazione sarebbe salpata mentre stavano per salire sulla passerella. L’equipaggio, però, ha smentito fermamente questa ipotesi. Per ricostruire se sussistano o meno responsabilità la guardia costiera di Agropoli, agli ordini del tenente di vascello Gianluca Scuccimarri ha avviato un’indagine sul caso.

La famiglia dopo essere finita in acqua è stata aiutata da alcune persone presenti sulla banchina a risalire sul molo. Di qui è scattato l’allarme alla capitaneria di porto e poi al 118. I tre sono stati trasferiti per accertamenti all’ospedale di Vallo della Lucania. Per fortuna hanno riportato solo lievi contusioni mentre il bambino ha accusato un forte stato di choc. La famiglia, oltre a problemi di natura fisica, ha segnalato anche danni materiali: in acqua, infatti, sono finiti tutti i loro bagagli, vestiti e telefoni cellulari.

“Siamo stati lasciati in acqua – denuncia la donna – nessuno dell’imbarcazione ci ha prestato aiuto”.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it